Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Petrolio: gli USA aumentano i rigs



La Redazione Articolo pubblicato il 13/10/2020 10:00:00
“Ora siamo abbastanza convinti che il peggio sia passato e continuiamo ad attenderci un miglioramento, anche se lieve, verso la fine del 2020” (Tudor, Pickering, Holt & Co a proposito dell’evoluzione del numero di rigs attivi).

 

Nel corso della passata settimana, le aziende statunitensi del settore energy hanno aumentato il numero di rigs destinati al petrolio ed al gas naturale, un incremento dovuto allo stabilizzarsi delle quotazioni del barile a ridosso dei 40 dollari.

Nella settimana terminata il 9 ottobre 2020 il conteggio delle piattaforme con obiettivo petrolio e gas è aumentato di 3 unità ad un totale di 269 (fonte Baker Hughes); il numero complessivo degli impianti attivi ha registrato un minimo record a metà agosto, con 244 unità attive; le unità operative, in questo momento, sono inferiori del 69% rispetto all’anno passato in questo stesso periodo.

Gli impianti con obiettivo il petrolio registrano un incremento di 4 unità ad un totale di 193 unità, mentre in calo di 1 unità si mostrano le piattaforme destinate al gas naturale, con un totale di 73 unità attive.

I prezzi del petrolio, a causa del collasso della domanda determinato dalla pandemia di coronavirus, si presentano in calo del 33% da inizio anno, ma in recupero del 117% rispetto ai recenti minimi, un incremento dovuto alle attese di un ritorno della richiesta a livello globale.

“Ora siamo abbastanza convinti che il peggio sia passato e continuiamo ad attenderci un miglioramento, anche se lieve, verso la fine del 2020” (Tudor, Pickering, Holt & Co a proposito dell’evoluzione del numero di rigs attivi).

 

Fonte Reuters

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli