Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Petrolio, Cina: ridotte le quote di importazione per i raffinatori
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 04/01/2019 12:00:18
Il governo cinese ha emesso le prime quote di importazione di greggio relative al 2019 per i raffinatori, ma queste si mostrano ridotte rispetto all’anno passato in questo stesso periodo, anche se...

 

Il governo cinese ha emesso le prime quote di importazione di greggio relative al 2019 per i raffinatori, ma queste si mostrano ridotte rispetto all’anno passato in questo stesso periodo, anche se le attese sono per un aumento delle quote in oggetto entro la fine dell’anno.

Nel dettaglio la prima emissione di quote da parte del ministero del commercio da il via libera all’importazione di 89,84 milioni di tonnellate di greggio ad un totale di 58 società di settore: questo è quanto dichiarano a Reuters alcune fonti vicine al ministero.

Come detto in apertura le quote emesse si mostrano significativamente inferiori rispetto a quelle concesse nel corso dell’anno passato in questo stesso periodo, quando venne concesso il permesso di importare 121,32 milioni di tonnellate di Petrolio: al momento si attende di capire se effettivamente le quote verranno aumentate nel corso dell’anno, anche perché una riduzione definitiva delle stesse potrebbe tradursi in un pericoloso segnale per il mercato, poiché significherebbe una vera e propria contrazione della richiesta di greggio della Cina, nazione che si propone nelle vesti di maggior importatore di greggio su base globale e secondo maggior utilizzatore dello stesso sempre su base mondiale.

“Il mercato, in generale, non ha prospettive particolarmente positive per quanto concerne le importazioni di Petrolio ed il calo delle quote potrebbe significare un rallentamento della crescita delle acquisizioni di greggio in Cina destinato a protrarsi per tutto il primo semestre” (Zhou Guoxia, analista presso JLC).

 

Continua nella pagina successiva



Potrebbero interessarti anche...
Dal Petrolio al Caffè: Lower for Longer è il nuovo mantra
Materie Prime
La Redazione 15/03/2019 12:00:50
Lower for longer: ripetete questa frase mentre sorseggiate il vostro Caffè ... leggi tutto
Petrolio in caduta libera: mai così male in sei mesi…
Materie Prime
La Redazione 23/05/2019 17:56:13
I prezzi del Petrolio continuano a cedere terreno con la domanda ... leggi tutto
Petrolio e Gas? Non gliene frega niente a nessuno! Questa è la dura realtà…
Materie Prime
La Redazione 19/07/2019 12:00:21
Negli USA è atteso un aumento delle temperature, ma il Natural ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli