Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Oro: nel 2020 produzione in picchiata
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 11/01/2021 15:00:00
Ben sette tra le più grandi miniere di oro sono state attinte da un calo della produzione, anche se nella maggior parte dei casi la voglia di recuperare il terreno perso ha consentito alle società di mettere a segno una produzione decisamente migliore nel terzo trimestre 2020.

 

Colpita in pieno dalla pandemia di coronavirus, la produzione di oro è scesa del 12% nel secondo trimestre del 2020, ai livelli più bassi dal 2013 ad oggi: negli USA ha brillato solamente il sito Carlin, che ha fornito la maggior produzione su base globale.

L'industria mondiale dell'estrazione dell'oro ha dovuto affrontare sfide senza precedenti, nel 2020, e questo a causa del protrarsi della pandemia di covid 19 e delle misure intraprese dai governi al fine di contenere l’espansione del virus: tutto questo si è tradotto in un massiccio calo dell’output, con Nord America, Sud America ed Africa che si propongono come le regioni che hanno accusato l’impatto maggiore.

In precedenza KitcoNews aveva riferito di una produzione di oro canadese in calo del 22% rispetto al secondo trimestre 2019 e particolarmente intensa si mostra la performance del Quebec, con un calo del 17% rispetto al secondo trimestre 2019 (dati relativi al secondo trimestre 2020).

In questo contesto, possiamo guardare al bilancio globale relativo al secondo trimestre 2020 ed il quadro è quello di un’industria dell’estrazione che letteralmente ovunque ha lavorato a rilento, con un calo complessivo pari al 12% rispetto al secondo trimestre 2019, una performance che si rileva come la peggiore in ben sette anni.

 

Continua nella pagina successiva


Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli