Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Oro: la debolezza continua
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 24/11/2020 12:00:00
“La paura di un ribasso, ora, pare essere più forte e quindi anche gli ETF stanno vendendo - spiega George Gero - credo che questo stia causando una tornata di vendite nel mercato dell’oro”.

 

Nel corso della sessione di ieri il prezzo dell’oro ha raggiunto il livello più basso in quattro mesi, una debolezza indotta dal crescente ottimismo in merito alla diffusione di un vaccino efficace contro il COVID 19 e dai chiari segnali di una crescita economica statunitense tonica ed in fase di rilancio, due elementi che smorzano la domanda di asset come l’oro tradizionalmente considerati beni rifugio.

Il lingotto ha esteso le perdite della passata ottava dopo che i portavoce di AstraZeneca hanno affermato che il vaccino prodotto dalla società si è rivelato efficace nella maggior parte dei casi presi in esame, un altro sviluppo positivo nella lotta alla disastrosa pandemia di coronavirus.

Sul fronte macroeconomico si denota un forte miglioramento negli USA, con i dati relativi alle attività commerciali che, secondo i dati comunicati da IHS Markit, procedono al ritmo più elevato dal 2015 ad oggi.

Di rilievo anche le dinamiche valutarie, con il dollaro che, dopo la diffusione del report di IHS Markit, ha annullato le perdite registrate in precedenza.

Grafico Oro by Tradingview

Le quotazioni dell’oro si muovono in ribasso ormai da due settimane consecutive e le partecipazioni in ETF aventi l’oro come sottostante evidenziano anch’esse un allontanamento degli investitori dal metallo giallo a causa del contesto attuale che, fondamentalmente, favorisce la propensione al rischio penalizzando il lingotto.

 

Continua nella pagina successiva


Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli