Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Oro: il metallo giallo nel mirino



Vincenzo Bassi Articolo pubblicato il 13/01/2020 15:00:00
Ora la situazione sul Gold è tornata in trend toro (rialzista) con le borse in fase risk on (anch'esse in fase toro rialzista), questa distorsione o forzatura dei mercati non...

 

L'oro è uno dei metalli più negoziati sul mercato. Nella primavera del 2013 dopo un massimo di quasi 2000$/oncia crollò, prima a 1200 $/oncia in meno di 13 ore di scambi per toccare la quotazione minima di 1100$/oncia.

Quota 1000$/oncia sul Gold è una quota di prezzo stabilita da diversi parametri, un po' come quota 1.20 del cambio eurchf (euro-franco svizzero) che poi si rivelò tranquillamente modificabile, causando, nel 2015, il crollo delle diverse valute contro il Franco e provocando diversi fallimenti finanziari ed indebitamenti su massa valutaria di diverse grosse realtà industriali, in alcuni casi ci fu  un vero e proprio collasso finanziario nonostante la forte propensione alle vendite da parte delle aziende.

Ora la situazione sul Gold è tornata in trend toro (rialzista) con le borse in fase risk on (anch'esse in fase toro rialzista), questa distorsione o forzatura dei mercati non è chiara in quanto il Gold è uno strumento di copertura al rischio, con gli indici azionari ai massimi storici e con il Gold su livelli di resistenza che non toccava da 6 anni i venti sul mercato sono molto difficili da governare.

Quindi la domanda è legittima, è speculazione o rafforzamento della quotazione nel medio-lungo termine?

 

Comprare Gold adesso?

Un rischio eccessivo soprattutto se a leva con marginazione in quanto siamo in fase di eccesso di comprato.

 

Quando comprare?

Di sicuro dopo uno storno ribassista e dopo una ripresa della domanda, quindi occorre attendere un cambio fase.

 

Come comprare?

Ottimizzando gli ingressi acquistando a piccoli blocchi, di certo non a blocco unico.

 

È possibile speculare?

È sempre possibile speculare, basta conoscere i rischi. Sicuramente la forte spinta è stata fatta, ma nulla è certo. È vero si è sui massimi d'acquisto, ma la tendenza è rialzista. Quindi per speculare sul breve, basta scendere di time operativo e comprare (sempre a blocchi gestendo bene il margine) ogni volta che la domanda supera l’offerta.

 

Quando monetizzare?

Appena possibile, quando si specula sul breve la valigia deve essere sempre pronta per partire. Quindi, appena si può si deve monetizzare.


Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli