Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Oro: il Venezuela scatena una guerra, legale, contro il Regno Unito
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 24/06/2020 12:00:00
“Bisogna fare attenzione a non confondere legge e politica: è fondamentale ricordare che il riconoscimento di un governo non implica l’approvazione, mentre, al contrario, l'approvazione in senso politico non implica il riconoscimento” (Nick Vineall, legale venezuelano).

 

Un avvocato della banca centrale del Venezuela ha esortato un tribunale di Londra a “…non confondere legge e politica” in una guerra legale per il possesso di oro venezuelano per oltre 1 miliardo di dollari: l’oro di Caracas oggetto della disputa è attualmente detenuto dalla BoE, la Bank of England.

Nicolas Maduro continua a ricoprire la sua carica di presidente del Venezuela, nonostante moltissime nazioni - tra cui gli Stati Uniti - non lo riconoscano in questo ruolo: l’amministrazione Maduro, tuttavia, non pare eccessivamente sconvolta da quanto sta accadendo, e continua a fissare il bilancio, a nominare funzionari ed a riscuotere le tasse, e tutto questo fa di  Nicolas Maduro il leader del Venezuela.

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro

La banca centrale del Venezuela ha citato in giudizio la Banca d’Inghilterra per ottenere l’accesso all’oro detenuto a Londra, e questo al fine di far fronte, in uno sforzo congiunto con le Nazioni Unite, alla pandemia di coronavirus che si espande sempre più nella nazione sudamericana.

Da quando gli USA hanno iniziato ad esercitare una forte pressione sull’Inghilterra affinché quest’ultima impedisse a Maduro di mettere le mani sul (suo) oro i lingotti venezuelani a Londra sono scesi in una sorta di limbo, una complicata matassa che i legali di Caracas stanno tentando di dipanare.

“Bisogna fare attenzione a non confondere legge e politica: è fondamentale ricordare che il riconoscimento di un governo non implica l’approvazione, mentre, al contrario, l'approvazione in senso politico non implica il riconoscimento” (Nick Vineall, legale venezuelano).

 

Continua nella pagina successiva



Potrebbero interessarti anche...
Oro: il 2021 inizia con il botto!
Materie Prime
La Redazione 05/01/2021 03:00:00
“Gli investitori sono alla ricerca di asset in grado di trarre ... leggi tutto
Oro: gli Hedge Fund abbandonano il ballo…
Materie Prime
La Redazione 20/01/2021 12:00:00
"Gli investitori in ETF sembrano considerare il prezzo più basso come ... leggi tutto
Oro: il vero motivo dello stallo
Materie Prime
La Redazione 23/02/2021 12:00:00
Prima dei veicoli elettrici e con celle a idrogeno, l'unico vero ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli