Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Oro, Varsavia chiama Londra: ce lo riprendiamo!



La Redazione Articolo pubblicato il 27/11/2019 18:00:41
La Polonia ha deciso di rimpatriare un grosso quantitativo di oro attualmente custodito nei caveau della BoE…

 

La Polonia ha rimpatriato circa 100 tonnellate di oro attualmente custodito nei caveau della Bank of England, una mossa attuata ne tentativo di dimostrare la forza dell’economia nazional da circa 586 miliardi di dollari: questo è quanto ha recentemente dichiarato Adam Glapinski, governatore della banca centrale polacca.

La banca centrale diretta da Glapinski ha acquistato circa 126 tonnellate di oro nel 2018 e nel 2019 aumentando così le riserve auree della nazione a 228,6 tonnellate, un volume che conferisce alla Polonia il titolo di 22° maggior detentore di oro su base globale; per quanto concerne la parte orientale dell’Unione Europea, invece, la Polonia si propone come la nazione con le maggiori riserve auree dell’intera area.

Grafico Oro by Tradingview

Adam Glapinski ha spiegato che nel caso in cui le condizioni dovessero continuare a mostrarsi favorevoli, la banca centrale continuerà a rimpatriare i lingotti stoccati all’estero.

“L’oro - spiega Adam Glapinski - rappresenta la forza del paese e la Polonia potrebbe generare profitti multimiliardari, se vendesse le sue partecipazioni, ma per ora non abbiamo intenzione di farlo”.

Nella prima metà del 2019 le banche centrali, comprese quelle di Ungheria e Serbia, hanno acquisito oro in quantità, contribuendo a spingere la domanda di lingotti ai livelli più elevati in tre anni (dati World Gold Council).

Le banche centrali di tutto il mondo hanno aumentato le riserve auree in corrispondenza del rallentare dell’economia globale ed in presenza di un significativo incremento di tensioni commerciali e geopolitiche, il tutto nel tentativo di allontanarsi dal dollaro USA.

I dati aggiornati al 31 ottobre mostrano che le riserve della Polonia ammontavano a 121,9 miliardi di dollari.

 

Fonte Bloomberg

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli