Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Nasdaq: il primo segnale di allarme
(Pag. 1)



Riccardo Zarfati Articolo pubblicato il 07/04/2017 17:00:01
Da inizio anno il progresso è superiore all’11%, uno degli indici migliori al mondo per performance, sicuramente il migliore dal punto di vista grafico, ma...

 

Il Nasdaq 100, l’indice ristretto dei principali titoli tecnologici USA, ha fatto ieri nuovi massimi storici, con 5478 punti. Da inizio anno il progresso è superiore all’11%, uno degli indici migliori al mondo per performance, sicuramente il migliore dal punto di vista grafico.

 

Nasdaq 100 analisi giornaliera

 

La chiusura è stata tuttavia il leggero negativo, con vendite arrivate dopo la lettura delle minute FED che hanno amplificato i timori di una riduzione del proprio bilancio in anticipo rispetto ai tempi, accelerando così il processo di “normalizzazione” della politica monetaria.

 

 

 

Sui grafici si forma così una potenziale candela di debolezza, che se confermata con la rottura dei minimi di ieri potrebbe dar luogo ad una correzione nelle prossime giornate.

Da notare una decisa divergenza negativa sull RSI, che dovrebbe portare in zona ipervenduto nel breve. In caso di verifica dello scenario, il primo supporto è in area 5250, poco sotto la media mobile veloce ed in concomitanza di un gap aperto ad inizio febbraio. Anche MACD in decisa divergenza ribassista, nonostante il uovo massimo ed il deciso trend rialzista che è tuttora attivo. Un segnale comunque di indebolimento del forte trend in atto.

 

A seguire - Analisi Settimanale e Sintesi Operativa



Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli