Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


La bolla cinese spiegata a mi' nonna



Paolo Cardenà Articolo pubblicato il 24/07/2015 17:00:06


Accade che, con questo caldo, c'è una birreria (il broker) che serve dell'ottima birra ghiacciata. Tu sei accaldato, molto accaldato e hai proprio bisogno di rinfrescarti. Entri nel locale e trovi un sacco di gente che parlano, bevono, si rinfrescano e si divertono (sono gli investitori che stanno facendo profitti sulla borsa di Shanghai).

E' una festa, insomma.

Allora, ti avvicini al bancone e chiedi una pinta di birra che costa 5 euro: esattamente l'importo che hai disponibile nelle tue tasche. Il barman te la serve e la butti giù tutta d'uno sorso (investi i tuoi primi soldi e guadagni). Ma siccome sei molto accaldato, non hai trovato molto giovamento dalla birra che hai tracannato e vorresti bere all'infinito (vorresti guadagnare all'infinito).

E poi c'è aria di festa e anche tu vuoi divertirti (vuoi continuare a guadagnare insieme a tutti gli altri). Il barman, vedendo che ne hai ancora voglia, chiede se deve servirti un'altra birra. Ma tu spieghi che non hai soldi e che quindi non puoi prenderne un'altra (non puoi permetterti di investire ancora, perché hai già investito tutti i tuoi soldi). Il barman, allora, vedendoti ancora accaldato e per non farti il torto di negarti il piacere di bere (cioè di investire ancora e lui di guadagnare commissioni sul tuo investimento), dice che è disposto a farti credito, purché riceva qualcosa come  garanzia. In questo modo lui avrà comunque venduto altra birra (il broker continuerà a guadagnare commissioni sui soldi che continui ad investire grazie al prestito che ti ha concesso).

Ma tu, a parte i vestiti che indossi che sono di poco valore, non hai alcunché da lasciare come garanzia. Allora lanci la tua proposta e ti rendi disponibile a pulire il locale alla fine della serata (la garanzia per il prestito che ti concede il broker per farti investire). Il barista accetta e inizia a servirti un'altra birra, poi un'altra e ancora un'altra. Il locale è stracolmo, tu continui a bere e gli altri ancora più di te (c'è euforia sui mercati). Siete tutti alticci, per non dire ubriachi. I fumi dell'alcol offrono la sensazione di vivere nel mondo dei balocchi: tutto sembra bello, tutto sembra divertente e inviti a bere anche altre persone, che si uniscono alla festa (il parco buoi si butta in borsa).

Ad un certo punto qualcuno inizia a sentirsi male (ci sono i primi segnali di uno storno) e inizia a collassare. La serata perde tono (la borsa inizia a sgonfiarsi), ma tu continui a sorseggiare l'ennesima birra perché vuoi rilanciare la serata. Altre persone iniziano a sentirsi male e iniziano a vomitare. E tu inizi a preoccuparti del fatto che avevi promesso che avresti pulito il locale (le tue azioni stanno perdendo di valore e non coprono più il debito che hai con il broker). 

Collassi anche te insieme a tutti gli altri ai quali il barista aveva fatto credito (scoppia la bolla e il mercato precipita). Siete tutti a terra, stramazzati.
Rimane in piedi solo il barista che dovrà pulire il suo locale senza incassare alcunché delle migliaia di birre servite (perde la garanzia).

E rimane anche il debito che la birreria ha verso i suoi fornitori (banche, sistema finanziario, più o meno ufficiale), che non  può onorare perché non è possibile recuperare alcunché dai suoi clienti, tutti ubriachi fradici. Il sistema va in crisi e si contagia l'intera economia.

Ps: Mi' nonna non ha mai bevuto birra, ed è campata quasi cent'anni.

 

Per gentile concessione del blog vincitorievinti.com 



Potrebbero interessarti anche...
Mercati, Warren Buffett: gli indicatori lanciano un allarme
Mercati
La Redazione 15/02/2021 18:00:00
Ovviamente, con la Federal Reserve che mantiene tassi vicini allo zero ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli