Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


La Russia dichiara illegali i Bitcoin



Manuel Casarin Articolo pubblicato il 08/10/2014 13:15:16
Negli ultimi giorni il prezzo della cripto moneta è crollato in seguito alla decisione della Russia

10 giorni di fuoco per quanto riguarda i bitcoin, dopo il prezzo stabile intorno ai 400$ la notizia della Russia in procinto di renderli illegali nell anno a venire ha portato una forte pressione verso il basso, facendo crollare il valore fino ai 280$ (non si vedeva da un anno).
Il mondo sembra spaccarsi alcune nazioni li rendono legali e altre invece remano contro, i Bitcoin cominciano a fare realmente paura, i grossi investitori sono in attesa e il momento è delicato.
Nonostante la ventata pessimistica sempre più atm e progetti  vengono sviluppati.
Resistenza ribassista a 300$ e target a 280$ e successivo a 250$.
Resistenza rialzista a 350$ con target a 380$.


Bitcoin



Potrebbero interessarti anche...
Mercati, Warren Buffett: gli indicatori lanciano un allarme
Mercati
La Redazione 15/02/2021 18:00:00
Ovviamente, con la Federal Reserve che mantiene tassi vicini allo zero ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli