Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Gas Naturale: i prezzi secondo Goldman Sachs



La Redazione Articolo pubblicato il 13/06/2022 12:00:00
"Se l'interruzione dell'impianto dura meno di un mese, l’impatto sul bilancio del gas statunitense sarò probabilmente compensato dalla forte richiesta di gas USA” (dichiarazione rilasciata dagli analisti dell’istituto di credito).

 

Gli analisti di Goldman Sachs hanno mantenuto invariate le proiezioni di prezzo del gas naturale USA e di quello europeo rispettivamente ad un range di 6,8 - 5,6 $/mmbtu e 89 - 86 EUR/Mwh anche dopo le interruzioni delle operazioni di Freeport LNG, osservando che, per formulare una proiezione più precisa, sarà necessario valutare con precisione la durata dell’interruzione: la proiezione è riferita al periodo che va dall’estate 2022 all’inverno 2022 - 2023.

"Se l'interruzione dell'impianto dura meno di un mese, l’impatto sul bilancio del gas statunitense sarò probabilmente compensato dalla forte richiesta di gas USA” (dichiarazione rilasciata dagli analisti dell’istituto di credito).

Grafico Gas Naturale USA by Tradingview

Freeport LNG, che fornisce circa il 20% della lavorazione del GNL negli Stati Uniti, chiuderà per tre settimane a causa di un'esplosione nella sua struttura sulla costa del Golfo del Texas, aumentando il rischio di carenza di gas globale, soprattutto in Europa.

In prima battuta i prezzi del gas statunitense sono scesi in quanto gli investitori attendevano un calo della domanda interna a causa della situazione in cui versano gli impianti di Freeport LNG, tuttavia, le quotazioni ricevono sostegno dal contenuto aumento delle scorte, dai prezzi spot in ascesa, dal calo produttivo e dal volume esiguo di energia generata tramite gli impianti eolici.

"Secondo noi ci vorrebbe un’interruzione più lunga di due mesi per supportare un prezzo TTF più alto nel 3Q22 rispetto alla nostra previsione di 85 EUR/MWh. In tale scenario, le nostre stime sull'elasticità della domanda suggeriscono che ci vorrebbe un TTF superiore a 110 EUR/MWh per compensare completamente una eventuale perdita di offerta conseguente ad un calo della domanda”  (dichiarazione rilasciata dagli analisti dell’istituto di credito).

 

Fonte Reuters

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli