Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Commodity Report numero 225
(Pag. 1)



Giancarlo Dall'Aglio Articolo pubblicato il 18/05/2020 10:09:40


Sui mercati USA, punto di riferimento globale per le borse, dal 24 marzo di quest’anno abbiamo assistito ad un formidabile recupero delle quotazioni azionare, grazie all’intervento massivo della Fed, che ha fatto seguito al più veloce ed intenso ribasso della storia dei mercati finanziari. Oggi siamo in una situazione diversa, tutto il mondo sta allentando progressivamente il lock down a cui tutti, seppur in forme diverse, sono stati sottoposti ma, proprio per questo, da qualche giorno è iniziata un nuova fase di incertezza che ha messo sulla difensiva gli investitori. I principali motivi, a mio avviso, sono due: 1) le borse hanno corso davvero tanto ed in fretta, nella fase di recupero, grazie all’immenso ammontare di liquidità fornito da quasi tutte le principali banche centrali ed è normale che ci  sia bisogno di qualche pausa 2) L’allentamento del lock down potrebbe in qualche caso significare nuove ondate di contagi, ove esistano focolai e questo fattore è normale che preoccupi gli investitori, dal momento che nessuno ha ben chiare le ripercussioni finali sull’economia di questo disastro epocale. Preoccupa in particolare la situazione dell’Europa politica, dove i nodi puntualmente vengono al pettine ogni volta che ci sarebbe bisogno di un vero coordinamento tra gli Stati e dove invece prevalgono da sempre gli interessi delle nazioni del nord, che schiacciano gli Stati più deboli e più indebitati. In questo scenario l’Italia è sempre più debole politicamente, schiacciata da una classe dirigente totalmente inadatta a gestire un Paese che ha un ammontare di risparmio privato senza pari in Europa e per questo molto appetibile, soprattutto perché non difeso adeguatamente dalle istituzioni. 

Restano irrisolti inoltre alcuni altri motivi di incertezza presenti anche prima dell’esplosione della pandemia: le rinnovate tensioni geopolitiche tra USA e Cina sono forse il principale freno all’acquisto di alcuni asset chiave; Le accuse mosse da Trump di non aver comunicato tempestivamente al mondo la presenza del pericolo virus non è da sottovalutare. Da Washington si fanno sempre più stringerti le pressioni sulle aziende americane che producono all’estero, affinché riportino la produzione in patria. Tutto ciò sembra aver già in parte compromesso la ripresa dei rapporti commerciali tra i due giganti, siglata a dicembre dello scorso anno, con l’impegno dei cinesi ad importare 80 miliardi di merci dagli USA per il 2020. 

 

Ecco il calendario dei principali dati, eventi macro e delle scadenze della settimana:

 

05/18/20   9:00 AM CDT - NAHB Housing Market Index(May)

                      3:00 PM CDT - Crop Progress

 

           FN:  May Lumber(CME)

           LT:   May Eurodollar(CME)

                  May Coffee(ICE)

                  May Mx Peso(CME)

                

  05/19/20   7:30 AM CDT - Building Permits & Housing Starts(Apr)

                      3:30 PM CDT - API Energy Stocks

           LT:  Jun Crude Lt(NYM)

 

  05/20/20    6:00 AM CDT - MBA Mortgage Index

                       9:30 AM CDT - EIA Petroleum Status Report

                       2:00 PM CDT - Milk Production

                       2:00 PM CDT - Dairy Products Sales

              

           LT:  Jun Platinum Options(NYM)

                 Jun Palladium Options(NYM)

                

  05/21/20   7:30 AM CDT - USDA Weekly Export Sales

                      7:30 AM CDT - Initial Claims-Weekly

                      7:30 AM CDT - Philadelphia Fed Index(May)

                      9:00 AM CDT - Existing Home Sales(Apr)

                      9:30 AM CDT - EIA Natural Gas Report

                      2:00 PM CDT - Cold Storage

                      3:30 PM CDT - Money Supply

 

           FN:  Jun Crude Lt(NYM)

           LT:   May Feeder Cattle(CME)

                  May Feeder Cattle Options(CME)

                

  05/22/20   2:00 PM CDT - Cattle On Feed

 

           LT:  Jun 2,5,10 Year Notes Options(CBT)

                 Jun Bonds Options(CBT)

                 Jun Canola Options(CBT)

                 Jun Wheat Options(CBT)

                 Jun Corn Options(CBT)

                 Jun Oats Options(CBT)

                 Jun Rough Rice Options(CBT)

                 Jun Soybeans,Soymeal,Soyoil Options(CBT)

                S&P-500

FIB

Eur Usd

Dollar index

BTP

GBP



Potrebbero interessarti anche...
Commodity Report numero 211
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 03/02/2020 09:49:10
Il focus degli operatori di mercato è attualmente sull’impatto che il ... leggi tutto
Commodity Report numero 212
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 17/02/2020 10:23:55
A breve saremo probabilmente ad un bivio per l’impatto che il ... leggi tutto
Commodity Report numero 218
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 30/03/2020 11:35:09
La Banca centrale americana e lo Stato centrale hanno stanziato la ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli