Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Caffè: una malattia mette in pericolo il raccolto del Vietnam. E non è il COVID!
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 10/07/2020 18:00:00
Se la diffusone della malattia dovesse aumentare e protrarsi al prossimo trimestre, allora la raccolta del caffè, che tradizionalmente inizia nel mese di ottobre, ne risentirà negativamente: questo il commento di Le Tien Hung, amministratore delegato del secondo spedizioniere più grande del paese - Simexco Dak Lak - che tuttavia si dice fiducioso in una evoluzione positiva della vicenda.

 

La difterite si sta diffondendo sempre più rapidamente nelle principali regioni del Vietnam adibite alla coltivazione del Caffè, ed il ritmo è decisamente più elevato rispetto agli anni passati.

Nelle Highlands centrali, altre 10 persone hanno scoperto di aver contratto la malattia, portando i casi nella coffee belt vietnamita ad oltre 60, spiegano i tecnici del ministero della salute.

La diagnosi tradiva della malattia ha già causato la morte di tre pazienti: i decessi si sono verificati nelle aree più remote, e questo è ancor più allarmante, in quanto in queste zone non si registravano focolai di difterite da ben 16 anni.

La provincia di Dak Lak, che pesa per un terzo della produzione di caffè del paese, ha vaccinato e posto in quarantena oltre 700 persone in un villaggio del distretto di Lak dopo che il primo caso è stato segnalato, ha spiegato il governo provinciale sul suo sito web.

Lo sviluppo della malattia si sta complicando e si sta diffondendo rapidamente nelle Highlands centrali, ha affermato il Premier Nguyen Xuan Phuc in un documento dell'8 luglio in cui ha ordinato ai ministeri ed ai governi locali di intensificare gli sforzi per frenare le infezioni.

 

Continua nella pagina successiva



Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli