Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Caffè: le piogge favoriscono la fioritura



La Redazione Articolo pubblicato il 29/09/2022 12:00:00
“Per le zone di agrumi e caffè a San Paolo e nel sud del Minas, le condizioni di umidità sono già favorevoli alla fioritura. Abbiamo avuto buone piogge la scorsa settimana e le piogge di questa settimana dovrebbero garantire il mantenimento dell’umidità”.

 

Le precipitazioni che hanno attinto il sud est del Brasile nei giorni passati sono state ben accolte dai coltivatori locali, in quanto favoriranno lo sviluppo di numerosi prodotti, tra cui soia e mais, e, inoltre agevoleranno la fioritura del caffè: questo è quanto afferma Marco Antônio dos Santos, meteorologo presso Rural Clima. 

“Il passaggio del fronte freddo manterrà il tempo instabile - spiega dos Santos - e, con la possibilità di pioggia in qualsiasi momento della giornata, si presenteranno le condizioni idonee per il pieno sviluppo delle coltivazioni perenni come caffè, canna da zucchero ed arance”.

Grafico Caffè by Tradingview

Dos Santos sottolinea come il caffè sia tra le coltivazioni favorite a breve termine dalle precipitazioni in oggetto mentre, per quanto concerne la canna da zucchero, allo stato attuale potrebbero rivelarsi un ostacolo, ma saranno di grande aiuto per il raccolto 2023.

In riferimento al caffè, dos Santos ha osservato come le piogge non attingeranno in modo generalizzato il Cerrado Mineiro, che sarà raggiunto dalle precipitazioni nel mese di ottobre insieme all’Espirito Santo, maggior produttore di varietà robusta del Brasile.

“Per le zone di agrumi e caffè a San Paolo e nel sud del Minas, le condizioni di umidità sono già favorevoli alla fioritura. Abbiamo avuto buone piogge la scorsa settimana e le piogge di questa settimana dovrebbero garantire il mantenimento dell’umidità”.

 

I prezzi

Seppur mantenendosi al di sotto dei massimi registrati nella prima decade di febbraio (260,4 USd/lb), i prezzi del caffè arabica si attestano a livelli elevati, ed a fornire supporto alle quotazioni sono i timori relativi all’offerta globale, con le scorte certificate che, stando ai più recenti dati in arrivo a mercato, si presentano ai livelli più bassi degli ultimi 23 anni.

Stando ai dati diffusi dal Conab, le coltivazioni di caffè arabica daranno alla luce un raccolto pari a 32,4 milioni di sacchi, in aumento di oltre il 3% rispetto al raccolto precedente.

“L’aumento della produzione è stato messo a dura prova, e limitato, dalla precedente carenza di precipitazioni nella fase riproduttiva del prodotto nel corso del 2021, nonché dalle gelate verificatesi tra giugno e luglio dello scorso anno principalmente nelle aree dedicate alla coltivazione del caffè di San Paolo, Paraná e Minas Gerais” (Candice Romero Santos, Soprintendente all'Informazione all’Agricoltura presso il Conab).

Per quanto concerne la varietà robusta, il Conab prevede un nuovo record di produzione, stimato in un volume prossimo ai 18 milioni di sacchi, con un incremento del 10,3% rispetto al raccolto precedente.

 

Fonte CafePoint

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli