Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Argento: come un social network può guidare i prezzi
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 02/02/2021 12:00:00
“C’è uno short squeeze in corso sull’argento, la festa è iniziata - commenta Phil Streible, chief market strategist presso Blue Line Futures - tutti i titoli come GameStop ed AMC sono in fase di scarico e quindi bisogna cogliere nuove opportunità ed in questo senso l’argento è facilmente individuabile”.

 

I primi segnali che l’argento stava per essere attinto da una tornata di acquisto da parte di traders al dettaglio sono giunti nella giornata di mercoledì passato, quando sulla chat Wallstreetbets di Reddit - già famosa per gli eventi legati al titolo Gamestop Corp aumentato del 788% in una sola settimana - i post degli utenti invitavano a concentrarsi sull’IShares Silver Trust, il più grande ETF avente l’argento come sottostante, asserendo che le banche hanno manipolato i prezzi del metallo prezioso mascherando una grave carenza di fornitura fisica e mantenendo, di conseguenza, i prezzi a livelli estremamente contenuti.

Un post ha descritto la situazione attuale dell’argento come “THE BIGGEST SHORT SQUEEZE IN THE WORLD”…

Non si tratta certo di una teoria innovativa, in quanto da decenni i teorici della cospirazione parlano di una condizione di questo tipo, ed era solamente una questione di tempo prima che gli investitori di medio grosso calibro si unissero al retail per scatenarsi contro la macchina finanziaria: dire che dietro ai recenti avvenimenti ci fosse una strategia ben precisa potrebbe essere un’esagerazione, ma l’impatto si è fatto sentire ad ampio raggio.

Nella mattinata di giovedì le piccole società minerarie hanno visto aumentare il valore delle loro azioni e da qui il rialzo si è esteso agli ETF ed all’argento stesso, che ha subito un incremento fino al 6,8%, il più grande dal mese di agosto.

 

Continua nella pagina successiva


Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli