Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Agricoltura: crolla il prezzo della Soia, deboli Mais e Frumento
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 31/01/2020 12:00:00
La Cina potrebbe ridurre la richiesta di prodotti agricoli ed i futures su Soia, Mais e Frumento riflettono questo timore…

 

I futures sui prodotti agricoli scambiati sulla piazza di Chicago si mostrano in una fase di debolezza a causa della diffusione del coronavirus in Cina, con quest’ultima che potrebbe ridurre la richiesta in arrivo dal maggior consumatore mondiale di materie prime agricole, nonché maggior importatore di soia.

A pagare pegno è principalmente la soia, le cui quotazioni sono scese al di sotto dei 900 centesimi di dollaro per bushel per la prima volta dal mese di dicembre 2019, con perdite superiori al 7% nel mese di gennaio 2020; in calo di oltre l’1% il mais ed in calo anche il frumento (-2%) con gli investitori che si mostrano particolarmente timorosi nell’assumere posizioni rialziste in questo comparto.

Grafico Soia by Tradingview

Il blocco degli spostamenti in molte aree della Cina e la tendenza della popolazione a rimanere chiusa nelle abitazioni al fine di ridurre al massimo la possibilità di contagio sono elementi che sembrano destinati a limitare la richiesta in un momento che vede la nazione già devastata dalla pesantissima epidemia di peste suina che ha letteralmente decimato il numero di capi allevati riducendo la necessità di mangimi animali come la farina di soia e la colza.

 

Continua nella pagina successiva



Potrebbero interessarti anche...
Agricoltura, USA: cari coltivatori, adesso arrangiatevi!
Materie Prime
La Redazione 22/01/2020 10:00:00
La Cina, che in genere acquista la maggior parte dei suoi ... leggi tutto
Agricoltura: servono aiuti, e servono subito! Leggete cosa succede negli USA…
Materie Prime
La Redazione 06/04/2020 18:00:00
In una lettera inviata all'USDA nella giornata di venerdì 3 aprile ... leggi tutto
Speciale Agricoltura: ci mancava solo la Cina…
Materie Prime
La Redazione 05/02/2020 08:00:00
Tutti si aspettavano la Cina, ma nessuno si aspettava l’inquisizione spagnola… ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli