Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Petrolio: l’Iran non reagisce all’offerta di Washington
(Pag. 2)



La Redazione Articolo pubblicato il 22/02/2021 09:00:00
“Noi dobbiamo andare avanti ed implementare la nuova legge, mentre l’altra parte deve intervenire rapidamente e revocare queste sanzioni ingiuste ed illegali, se vogliono che Teheran torni ad onorare l’accordo” (dichiarazione rilasciata ai giornalisti di Reuters da un alto funzionario iraniano).

 

“Noi dobbiamo andare avanti ed implementare la nuova legge, mentre l’altra parte deve intervenire rapidamente e revocare queste sanzioni ingiuste ed illegali, se vogliono che Teheran torni ad onorare l’accordo” (dichiarazione rilasciata ai giornalisti di Reuters da un alto funzionario iraniano).  

Mentre è improbabile che la richiesta dell'Iran di revocare tutte le sanzioni statunitensi venga soddisfatta presto, dicono gli analisti, Teheran deve affrontare una scelta delicata su come rispondere all'ouverture di Biden con le prossime elezioni presidenziali di giugno.

Con il crescente malcontento interno per le difficoltà economiche, l'affluenza alle urne è vista come un referendum sull'establishment clericale, un potenziale rischio per i governanti iraniani. 

La fragile economia iraniana, indebolita dalle sanzioni statunitensi e dalla crisi del coronavirus, ha lasciato all'élite al potere poche opzioni: “Lo zoccolo duro della politica iraniana non è contrario a trattare con Washington, ma la strategia che intendono adottare è quella di bloccare qualsiasi negoziato tentando di ottenere il maggior numero di concessioni possibile…” (dichiarazione rilasciata ai giornalisti di Reuters da un alto funzionario iraniano).  

Alcuni rappresentanti dell’ala più dura della politica iraniana hanno affermato che il loro rappresentante, ovvero il leader supremo l’Ayatollah Ali Khamenei, ha costretto gli USA a cedere: “Hanno annullato alcune misure - spiega il leader della preghiera del venerdì della città di Tabriz Mohammadali Ale-Hashem - È una sconfitta per l’America, ma stiamo aspettando di vedere se ci sarà un'azione per revocare le sanzioni"

Biden ha detto che utilizzerà il rilancio dell'accordo nucleare come trampolino di lancio per un accordo più ampio che potrebbe limitare lo sviluppo dei missili balistici dell'Iran e le attività regionali, ma Teheran ha escluso a priori negoziati su questioni di sicurezza più ampie come il programma missilistico iraniano. 

 

Fonte Reuters

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli