Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Frumento: l’Australia è pronta a dire addio alla Cina
(Pag. 2)



La Redazione Articolo pubblicato il 12/01/2021 12:00:00
“Il mercato del frumento si basa sul prezzo - spiega Whitelaw - e questo accade ovunque, nel mondo, ed al momento noi abbiamo del frumento estremamente economico”.

 

I mercati citati da Whitelaw sono tradizionalmente forniti da Russia ed Europa e difficilmente l’Australia gode della possibilità di inserirsi a causa dei costi di trasporto elevati, ma ora la Russia ha imposto tasse sull’export creando una buona opportunità per altri esportatori: “Il mercato del frumento si basa sul prezzo - spiega Whitelaw - e questo accade ovunque, nel mondo, ed al momento noi abbiamo del frumento estremamente economico”.

Mentre l’industria sembra aver evitato di ricevere un grosso colpo dalla diatriba in corso tra Canberra e Pechino, è evidente che “qualcosa bolle in pentola”: la Cina ha acquistato solamente 888 tonnellate di frumento australiano, nel mese di novembre, ovvero il volume più basso dal 2011.

Gestire la logistica di un raccolto così elevato con l’aumento della disponibilità che potrebbe tradursi in commercianti restii ad acquistare grosse quantità nel breve termine e questo a causa delle scorte abbondanti, tuttavia, almeno per il momento, la situazione risulta positiva e lo stesso Whitelaw afferma di non vedere all’orizzonte ostacoli degni di nota.

 

Fonte Bloomberg

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli