Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Speciale Natural Gas: clima e scorte non muovono i prezzi
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 06/04/2019 10:00:57
Le quotazioni del Natural Gas si mostrano insensibili a clima e scorte, e giacciono in una sorta di snervante immobilità…

 

L’inverno relativamente freddo ed i volumi stoccati nettamente al di sotto della media di periodo non sono in grado di stimolare i prezzi del Natural Gas, che permangono al di sotto dei 3 $/MMBtu, con il contratto giugno 2019 che si attesta di poco al di sopra dei 2,7 $/MMBtu dopo aver registrato un picco al di sopra dei 2,9 $/MMBtu a metà marzo 2019.

Grafico Natural Gas by Tradingview

Come detto in apertura l’inverno relativamente più freddo del normale ha indotto un aumento dei consumi ed una riduzione delle scorte, con queste ultime che si mostrano inferiori del 21% rispetto all’anno passato in questo stesso periodo ed inferiori del 33% rispetto alla media quinquennale di periodo (dati aggiornati al 22 marzo 2019).

Scopri il corso di Giancarlo Dall’Aglio per investire sul Natural Gas come un vero professionista

Le scorte si presentano attualmente al livello più contenuto dal 2014 ad oggi, e questo anche a fronte di un aumento del consumo pari al 13% nel corso degli ultimi cinque anni (fonte Monthly Energy Review, U.S. Energy Information Administration, marzo 2019).

I prezzi spot del prodotto hanno mostrato segni di vita tra ottobre e novembre portandosi a quota 4,8 $/MMBtu, per poi ridiscendere a 3,6 $/MMBtu, ma da qui in poi, il mercato non ha mostrato segnali di carenza di fornitura in grado di ripercuotersi con veemenza sulle quotazioni.

Osservando il mercato del Natural Gas nel suo insieme, gli analisti considerano quanto sta avvenendo come il frutto di due elementi ben precisi, ovvero: la cosiddetta internazionalizzazione del Gas statunitense ed il ruolo del prodotto nella generazione di corrente elettrica.

 

A seguire - Natural Gas USA ed internazionalizzazione



Potrebbero interessarti anche...
Cacao, speciale Venezuela: la nuova Peste? È il governo!
Editoriale
La Redazione 06/01/2019 10:00:26
I coltivatori di Cacao del Venezuela temono il diffondersi di una ... leggi tutto
Speciale Caffè: il Brasile è pronto a crescere ancora!
Editoriale
La Redazione 09/06/2019 10:00:32
I coltivatori del Brasile hanno le idee ben chiare su come ... leggi tutto
Speciale Natural Gas: la Germania ha fame. E Trump si faccia gli affari suoi!
Editoriale
La Redazione 06/03/2019 10:00:30
Il consumo di Natural Gas della Germania sta per schizzare alle ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli