Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Petrolio: il Canada registra spedizioni record in Asia



La Redazione Articolo pubblicato il 11/01/2022 15:00:00
A ottobre, le spedizioni complessive di petrolio canadesi verso gli Stati Uniti sono balzate a oltre 4 milioni di barili al giorno, il volume più alto dall'inizio dell'anno grazie in parte all'avvio di un oleodotto canadese a lungo ritardato.

 

I produttori canadesi delle oil sands sono stati in grado di esportare una quantità record di greggio sui mercati esteri grazie a un nuovo collegamento con la costa del Golfo degli Stati Uniti. 

La recente inversione dell'oleodotto Capline di Marathon Pipe Line sta inviando il greggio delle oil sands prodotto nell'Alberta - senza sbocco sul mare - ai terminali di esportazione sulla costa del Golfo, dove può essere spedito in altri paesi. Secondo la società di analisi petrolifere Kpler, le esportazioni in Asia sono state le più alte di sempre, con l'India la destinazione di gran lunga più importante, seguita dalla Cina e poi dalla Corea del Sud.

Lo sviluppo segna un cambiamento epocale per l'industria petrolifera canadese: il paese detiene la terza riserva di greggio più alta al mondo, ma le esportazioni verso i mercati al di fuori degli Stati Uniti sono state limitate a causa della mancanza di infrastrutture. Il Canada ha dovuto affrontare una dura opposizione da parte degli attivisti per la costruzione di oleodotti dalla regione delle oil sands alla costa del Pacifico della Columbia Britannica.

Grafico con fonte Bloomberg

"Guardando al futuro, le esportazioni di greggio canadese dal Golfo degli Stati Uniti dovrebbero continuare a mostrare forza - spiega Matt Smith, analista presso Kpler - con le esportazioni di greggio venezuelano che sono crollate negli ultimi anni e ora con la prospettiva che il greggio messicano venga ritirato dal mercato, il greggio canadese sembra essere uno dei principali beneficiari di queste dinamiche mutevoli”.

Secondo Kpler, le spedizioni di greggio pesante sono salite a oltre 266000 barili al giorno, a dicembre, dopo aver raggiunto una media di oltre 180000 barili durante l'anno. Le esportazioni canadesi di greggio dalla costa del Golfo degli Stati Uniti sono state in media di soli 25000 barili al giorno nel 2018, prima di salire a una media di circa 70000 sia nel 2019 che nel 2020.

A ottobre, le spedizioni complessive di petrolio canadesi verso gli Stati Uniti sono balzate a oltre 4 milioni di barili al giorno, il volume più alto dall'inizio dell'anno grazie in parte all'avvio di un oleodotto canadese a lungo ritardato.

 

Fonte Bloomberg


Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli