Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Petrolio: geopolitica e Cina fanno lo sgambetto al barile



La Redazione Articolo pubblicato il 18/11/2022 09:00:00
A supporto delle quotazioni troviamo il calo delle scorte di petrolio statunitensi (-5 milioni di barili) superiore al previsto e la contrazione dell’offerta derivante dall’implementazione dei tagli alla produzione da parte dei produttori OPEC+

 

Nella sessione di ieri abbiamo assistito ad un nuovo storno nelle quotazioni del petrolio, su cui gravano due elementi in particolare, ovvero il lenirsi - almeno in apparenza - delle tensioni geopolitiche ed un numero crescente di casi di covid 19 in Cina che potrebbe compromettere la domanda di greggio globale (la Cina, lo ricordiamo, è il maggior importatore di greggio su base globale).

Polonia e NATO hanno affermato che il missile che ha attinto il terreno polacco era stato lanciato non dalla Russia, ma dalla difesa ucraina e questo ha contribuito a stemperare la tensione innescata dal possibile espandersi del conflitto, un evento che ha annullato i guadagni messi a segno dal petrolio.

Gli eventi geopolitici possono innescare intense oscillazioni nelle quotazioni del petrolio che, a loro volta, possono tradursi in ottimi guadagni tramite il trading in opzioni, esattamente come ci spiega Giancarlo Dall’Aglio nei suoi corsi: clicca su questo link e scarica il materiale gratuito.

Grafico Petrolio WTI by Tradingview

Nel momento in cui queste righe sono scritte il prezzo del petrolio WTI (piazza di New York) si presenta in ribasso di oltre il 4,5% a quota 81,67 dollari per barile.

La Cina ha reso noto un forte incremento dei casi di covid 19 e fonti locali hanno riferito a Reuters che le raffinerie cinesi hanno chiesto una riduzione dei volumi di greggio saudita in ingresso; sebben i casi di coronavirus siano comunque contenuti, rispetto al resto del mondo, la Cina mantiene in essere una strategia di contenimento estremamente rigida che di fatto abbatte la richiesta di oro nero.

A supporto delle quotazioni troviamo il calo delle scorte di petrolio statunitensi (-5 milioni di barili) superiore al previsto e la contrazione dell’offerta derivante dall’implementazione dei tagli alla produzione da parte dei produttori OPEC+.

 

Fonte Reuters

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli