Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Natural Gas: gli USA in vetta alla classifica degli esportatori di GNL



La Redazione Articolo pubblicato il 07/01/2022 12:00:00
Secondo una recente analisi condotta da Bloomberg nel mese di dicembre 2021 la produzione delle strutture americane ha superato quella del Qatar dopo un balzo delle esportazioni dalle strutture di Sabine Pass e Freeport

 

Nel mese di dicembre 2021 gli Stati Uniti sono diventati il ​​primo esportatore mondiale di gas naturale liquefatto (GNL) per la prima volta nella storia e questo grazie all’incremento delle consegne in un’Europa alle prese con una crisi energetica mai vista in precedenza.

Secondo una recente analisi condotta da Bloomberg nel mese di dicembre 2021 la produzione delle strutture americane ha superato quella del Qatar dopo un balzo delle esportazioni dalle strutture di Sabine Pass e Freeport.

La cosiddetta rivoluzione shale ha trasformato l’America da importatore netto di gas in uno tra i principali esportatori in meno di un decennio; la produzione di gas è aumentata di circa il 70% dal 2010 e si prevede che la nazione avrà la più grande capacità di esportazione del mondo entro la fine del 2022, una volta che il terminal Calcasieu Pass di Venture Global LNG sarà online.

Grafico Natural Gas by Tradingview

La permanenza degli USA in vetta alla classifica degli esportatori, tuttavia, potrebbe rivelarsi di breve durata in quanto le esportazioni sono state di poco superiori a quelle di Australia e Qatar, ragion per cui qualsiasi problema di produzione potrebbe variare celermente la situazione e, guardando più in la nel tempo, il Qatar sta pianificando un gigantesco impianto di esportazione che entrerà in funzione alla fine degli anni 2020, che potrebbe consolidare la nazione mediorientale come il principale fornitore di carburante.

Nel frattempo, l'aumento delle esportazioni di GNL degli Stati Uniti aiuterà ad alleviare la crisi dell'offerta globale. L'Europa sta affrontando una crisi energetica invernale mentre i servizi pubblici sono alle prese con scorte di gas naturale stagionalmente basse. Gli acquirenti esteri hanno acquistato il 13% della produzione di gas degli Stati Uniti, a dicembre, un aumento di sette volte rispetto a cinque anni prima, quando la maggior parte delle infrastrutture necessarie per spedire il carburante fuori dal paese non esisteva ancora.

 

Fonte Bloomberg

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli