Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


L’Oro potrebbe non essere la scelta migliore: anche i Tori cambiano idea…



La Redazione Articolo pubblicato il 19/02/2021 15:00:00
In un recente tweet Gundlach ha affermato di essere da sempre un “Gold Bull a lungo termine” con una view negativa in merito al dollaro USA, ma ora si dichiara neutrale su entrambi gli asset.

 

Jeffrey Gundlach, ai vertici di DoubleLine Capital nonché noto Gold Bull “ad oltranza” sembrerebbe aver cambiato idea sul metallo prezioso per eccellenza sostituendo lo stesso con la regina delle criptovalute: il Bitcoin!

In un recente tweet Gundlach ha affermato di essere da sempre un “Gold Bull a lungo termine” con una view negativa in merito al dollaro USA, ma ora si dichiara neutrale su entrambi gli asset.

“Il Bitcoin potrebbe essere lo Stimulus Asset - spiega Gundlach riferendosi al rally della criptovaluta durante l’onda di denaro pompato nell’economia nel pieno, e non solo, della pandemia - mentre questo non sembra valere per l’oro”.

I commenti di Gundlach sono solamente l’ennesimo segnale che le criptovalute stanno entrando sempre più nelle grazie dei gestori, un evento che potrebbe giocare a sfavore dell’oro; storicamente i trader hanno sempre guardato all’oro come un bene rifugio muovendosi a seconda della attese relative all’inflazione, ma nell’ultimo anno abbiamo assistito ad interventi limitati con gli ETF aventi l’oro come sottostante che hanno visto i flussi di capitale in riduzione.

Il Bitcoin ha affascinato investitori del calibro di Elon Musk, Alan Howard e Paul Tudor Jones, con i prezzi della valuta digitale che nell’ultimo anno sono quadruplicati raggiungendo e superando abbondantemente i 50000 dollari.

 

Fonte Bloomberg

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli