Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Gli USA non hanno dubbi: bisogna scaricare la Cina!
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 10/02/2020 12:00:00
Il momento di scaricare la Cina è ormai giunto: questo è quello che intendono fare gli Stati Uniti… usando i droni!

 

Gli Stati Uniti stanno schierando in campo droni ed altre risorse dotate di tecnologie all’avanguardia al fine di reperire potenziali riserve di terre rare in patria, e questo con un solo fine, ovvero liberare l’America dalla dipendenza dalla Cina per l’approvvigionamento di questi prodotti.

“Siamo stati dipendenti quasi al 100% dalla fornitura di terre rare in arrivo dall’estero destinata alle applicazioni industriali: ora noi non stiamo cercando di reperire fonti di approvvigionamento solamente in patria, ma le cerchiamo anche al di fuori dei nostri confini, ragion per cui creiamo collaborazioni con i nostri partner” (Jim Reilly, direttore dello U.S. Geological Survey).

La fabbricazione dell’80% di missili, telefoni e turbine eoliche è stata possibile grazie all’importazione dalla Cina dei minerali impiegati, e questo nei tre anni fino al 2018: questo espone le società USA che utilizzano le terre rare estremamente vulnerabili ad eventuali shock di offerta derivanti da eventi imprevisti (ad esempio il coronavirus) nel colosso asiatico.

Al culmine della guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina crebbe il timore relativo ad un possibile taglio della fornitura cinese di terre rare destinate agli USA: ora la firma di Fase1 ha contribuito ad allentare la tensione, ma l'amministrazione Trump rimane determinata a rafforzare la produzione interna ed a reperire fornitori alternativi.

 

A seguire - Il Pentagono è entrato in azione!


Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli