Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Gas ed Elettricità: prezzi record in Europa



La Redazione Articolo pubblicato il 07/10/2021 09:00:00
"I prezzi dell'energia europea stanno affrontando la 'tempesta perfetta - spiegano gli analisti di Barclays - e riteniamo che le preoccupazioni per i bassi livelli di stoccaggio del gas in Germania quest'inverno potrebbero continuare a crescere, con conseguenti prezzi elevati dell'energia elettrica”.

 

L’acuirsi dei timori di una carenza di offerta ha spinto a livelli record i prezzi di gas ed elettricità in Europa con i mercati di settore che, dal Regno Unito alla Cina, risultano sconvolti da questo aumento dei prezzi che minaccia di incrementare pesantemente l’inflazione con ripercussioni di rilievo sulla produzione industriale: al momento, alcune aziende europee sono state costrette a ridurre la produzione proprio a causa dei costi elevati.

Le scorte di gas sono ridotte all’osso e, soprattutto in vista dell’inverno, questo è un problema che incide in modo rilevante nell’aumento dei costi che stiamo osservando: “… tutto sembra punto per un’altra settimana all’insegna dell’aumento dei prezzi”, questo il commento rilasciato da Energi Danmark in una recente intervista rilasciata a Bloomberg.

Le scorte di gas in Europa sono al livello stagionale più basso da oltre un decennio, mentre le forniture dalla Russia sono limitate e la concorrenza globale per il gas naturale liquefatto continua a essere intensa ed alcuni operatori di settore affermano di essere intimoriti da una possibile carenza di scorte in occasione di un inverno potenzialmente freddo.

 

Nord Stream 2

L'operatore di Nord Stream 2 (gasdotto che collega la Russia alla Germania) ha iniziato a riempire la prima parte della condotta, preparandola per i test tecnici, ma anche questo evento che solamente poche settimane fa sarebbe stato considerato ribassista per le quotazioni del gas, non è stato in grado di rallentare il rally dei prezzi.

La tempistica precisa per l'inizio delle forniture rimane poco chiara, date tutte le approvazioni normative richieste dal collegamento. Un gruppo di alti legislatori del Parlamento europeo ha invitato le autorità competenti a garantire che il controverso gasdotto sia pienamente conforme al diritto dell'Unione europea e, inoltre, non è dato sapere quanto gas in più la russa Gazprom sia pronta ad esportare, poiché sta lavorando alacremente nel ripristino delle scorte interne al fine di soddisfare la domanda elevata.

Martedì, i futures sul gas olandesi sono balzati fino al 18%, raggiungendo il record di 118,8 euro al megawattora, mentre il benchmark equivalente nel Regno Unito ha raggiunto la cifra senza precedenti di 287,61 pence a term.

 

La tempesta perfetta

"I prezzi dell'energia europea stanno affrontando la 'tempesta perfetta - spiegano gli analisti di Barclays - e riteniamo che le preoccupazioni per i bassi livelli di stoccaggio del gas in Germania quest'inverno potrebbero continuare a crescere, con conseguenti prezzi elevati dell'energia elettrica”.

 

Fonte Bloomberg

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli