Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Gas: in Asia prezzi da record



La Redazione Articolo pubblicato il 07/10/2021 18:00:00
La domanda è stata forte anche dall'Argentina, con la società energetica Integracion Energetica Argentina (IEASA) alla ricerca di quattro carichi di GNL con consegna nel quarto trimestre

 

I prezzi del gas naturale liquefatto (GNL) asiatico, nella passata settimana, hanno raggiunto livelli record grazie alla forte richiesta in arrivo dalla Cina, in un contesto globale contraddistinto da una vera e propria crisi energetica in Europa, dove i prezzi sono schizzati alle stelle in vista della stagione invernale.

Il prezzo medio del GNL per la consegna di novembre nel nord-est asiatico è stato stimato a circa 32 dollari per milione di unità termiche britanniche (mmBtu), in aumento di quasi il 20% rispetto alla settimana precedente, hanno affermato fonti del settore, ed S&P Global Platts ha dichiarato giovedì che il Japan-Korea-Marker (JKM), ampiamente utilizzato come punto di riferimento per i contratti spot sul GNL, è salito a 34,47 dollari per mmBtu.

Gli acquirenti cinesi stanno cercando più carichi nonostante i prezzi record ed offrono un buon premio rispetto al benchmark in quanto ansiosi di ripristinare le scorte prodotto ormai alquanto esigue.

È probabile che Unipec, braccio commerciale del colosso cinese Sinopec, abbia acquistato un volume di GNL superiore agli 11 carichi di cui tanto si parlava nella passata settimana, ed anche China National Offshore Oil Corp (CNOOC) e PetroChina parrebbero impegnate a reperire il prodotto.

Sinopec ha dichiarato giovedì che prevede di importare 13,3 miliardi di metri cubi (bcm) di GNL questo inverno (9% in più rispetto all’anno passato) e prevede di far funzionare i terminal a pieno regime accelerando, al contempo, la ricostruzione delle scorte che dovrebbe terminare a fine ottobre.

La domanda è stata forte anche dall'Argentina, con la società energetica Integracion Energetica Argentina (IEASA) alla ricerca di quattro carichi di GNL con consegna nel quarto trimestre.

 

Fonte Reuters

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli