Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Commodity Report numero 218
(Pag. 1)



Giancarlo Dall'Aglio Articolo pubblicato il 30/03/2020 11:35:09


La Banca centrale americana e lo Stato centrale hanno stanziato la più grande immissione di liquidità della storia nel sistema economico degli Stati Uniti, un intervento senza eguali, con cui in Usa si propongono di dare immediato sostegno alle aziende e ai privati. Dopo il recupero degli indici azionari che ha riportato i prezzi ben sopra i minimi fatti segnare circa 10 giorni fa, tutti si pongono domande sul futuro prossimo dei mercati. Ci sarà un recupero ulteriore, oppure riprenderanno le vendite? I prezzi torneranno sui minimi, oppure li romperanno andando molto più giù? Se guardiamo ai modelli statistici basati sulla volatilità, gli obiettivi ribassisti sono impressionanti, ma non è detto che lo scenario peggiore si verifichi. Come ho scritto e detto fin dall’inizio di questa crisi, occorrerà guardare anzitutto agli sviluppi dell’emergenza sanitaria globale ma, una volta raggiunto il picco della pandemia, quando il numero di nuovi contagi inizierà a diminuire sensibilmente, i mercati guarderanno avanti, come hanno sempre fatto nella storia, a maggior ragione adesso, con tutte la liquidità fornita al sistema e la ripresa sarà fortissima. Le sensazione è che comunque gran parte dello scenario peggiore sia prezzato; Il mondo guarda all’Italia e ala Spagna che sono i Paesi dove è più alto il numero di contagi e di morti, ma anche agli Stati Uniti, dove l’epidemia sta prendendo piede con forza e il numero dei morti cresce esponenzialmente. La domanda di attrezzature mediche adatte a combattere la polmonite è alta; il governatore di New York ha manifestato l’esigenza di acquistare 30.000 apparecchi di ventilazione polmonare. 

In riferimento a questa crisi la maggior parte degli analisti afferma che “questa volta è diverso”, ma non dobbiamo dimenticare che la capacità di reazione dei popoli, rispetto alle avversità, è sempre stata eccezionale e dobbiamo pensare che anche questa volta lo sarà. 

Su ciò che sta accadendo dall’altra parte dell’oceano, inutile che io dica che non sono affatto meravigliato. Chi mi segue da anni sa bene che cosa penso non da oggi della UE e dei suoi perversi meccanismi. Ma qui una riflessione va fatta sull’inutile perdita di tempo del governo italiano rispetto alle azioni da intraprendere per tamponare l’emorragia di liquidità dovuta al rock down pressoché totale a cui è sottoposto il nostro Paese. Quando il premier e il ministro dell’economia hanno visto che all’Eurogruppo erano gli unici ad elemosinare l’attivazione del MES contenente una gigantesca fregatura, hanno deviato sulla potenziale fregatura successiva, reclamando i coronabond o eurobond, strumenti su cui la Vonderleyen si è tra l’altro espressa definendoli solo uno slogan e che se introdotti, comporterebbero condizionalità.  L’unica e più conveniente soluzione era già a portata di mano, dal momento in cui è stato sospeso il Patto di Stabilità e la banca centrale si è resa disponibile ad acquistare in maniera pressoché illimitata titoli di Stato dei vari Paesi, garantendoli. Perché non si procede immediatamente all’emissione di BTP per la cifra necessaria a coprire l’emergenza e ad evitare il fallimento di aziende e privati e il collasso del settore immobiliare? Anche Mario Draghi e il premio nobel Roubini, hanno recentemente dichiarato che, in questa circostanza eccezionale, non si può andare tanto per il sottile, perché i danni derivanti dal blocco totale prolungato della produzione di beni e servizi, sarebbe peggiore di un ulteriore aumento del debito pubblico. Una risposta non è accorra arrivata. 

Ecco il calendario dei principali dati, eventi macro e delle scadenze della settimana:

03/30/20   9:00 AM CDT - Pending Home Sales(Feb)

           FN:  Apr Natural Gas(NYM)

 

  03/31/20   8:00 AM CDT - S&P Case-Shiller Home Price Index(Jan)

                      9:00 AM CDT - Consumer Confidence(Mar)

                    11:00 AM CDT - Grain Stocks

                    11:00 AM CDT - Prospective Plantings

                      3:30 PM CDT - API Energy Stocks

 

           FN:  Apr Copper(CMX)

                   Apr Gold & Silver(CMX)

                  Apr Platinum & Palladium(NYM)

           LT:  Mar 2,5 Year Notes Options(CBT)

                 Mar Black Sea Wheat(CME)

                 Mar Fed Funds(CME)

                 Mar Butter(CME)

                 Mar Milk(CME)

                 Apr RBOB & ULSD(NYM)

                 Mar Black Sea Wheat Options(CME)

                 Mar Fed Funds Options(CME)

                 Mar Butter Options(CME)

                 Mar Milk Options(CME)

                 Apr Lumber Options(CME)

 

 

  04/01/20   6:00 AM CDT - MBA Mortgage Index

                      7:15 AM CDT - ADP Employment Change(Mar)

                      8:45 AM CDT - Chicago PMI(Mar)

                      9:00 AM CDT - Construction Spending(Feb)

                      9:00 AM CDT - ISM Manufacturing Index(Mar)

                      9:30 AM CDT - EIA Petroleum Status Report

                      1:00 PM CDT - Auto & Truck Sales(Mar)

                      2:00 PM CDT - Cotton System

                      2:00 PM CDT - Fats & Oils

                      2:00 PM CDT - Grain Crushings

                      2:00 PM CDT - Dairy Products Sales

 

 

  04/02/20    7:30 AM CDT - USDA Weekly Export Sales

                       7:30 AM CDT - Initial Claims-Weekly

                       7:30 AM CDT - Trade Balance(Feb)

                       9:00 AM CDT - Factory Orders(Feb)

                       9:30 AM CDT - EIA Natural Gas Report

                       3:30 PM CDT - Money Supply

 

           FN:  Apr RBOB & ULSD(NYM)

 

 

  04/03/20   7:30 AM CDT - Nonfarm Payrolls(Mar)

                      7:30 AM CDT - Ave Workweek & Hourly Earnings(Mar)

                      7:30 AM CDT - Unemployment Rate(Mar)

                      9:00 AM CDT - ISM Non-Manufacturing Index(Mar)

 

            LT:  Apr Canadian Dollar Options(CME)

                  Apr Currencies Options(CME)

                  Apr Mx Peso Options(CME)

                  Apr US Dollar Index Options(ICE)

                  Apr Live Cattle Options(CME)

                  May Cocoa Options(ICE)

 

S&P-500

Ftse Mib

Eur usd

Dolla index

BTP

GBP



Potrebbero interessarti anche...
Commodity Report numero 211
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 03/02/2020 09:49:10
Il focus degli operatori di mercato è attualmente sull’impatto che il ... leggi tutto
Commodity Report numero 212
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 17/02/2020 10:23:55
A breve saremo probabilmente ad un bivio per l’impatto che il ... leggi tutto
Commodity Report numero 207
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 06/01/2020 12:01:27
Se confrontiamo l’inizio del 2019, con quello del 2020, ci troviamo ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli