Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Commodity Report numero 156 del 5 novembre 2018



Giancarlo Dall'Aglio Articolo pubblicato il 06/11/2018 15:30:29


È uscito il nuovo Commodity Report 

in questo numero:

  • Elezioni USA di medio termine: cresce l'attesa dui mercati
  • Commodities: il punto della situazione
  • Caffè: analisi dei fondamentali e strategia operativa 
  • Struttura portafoglio 

 

Ad un passo dalla elezioni di medio termine in USA, gli operatori di mercato si interrogano sulle possibili conseguenze in caso di vittoria dell’uno o dell’altro schieramento. Secondo molti analisti specializzati, la correzione delle borse potrebbe essere agli sgoccioli, dopo il peggior mese di ottobre dal 2008. Gli utili delle aziende infatti continuano ad essere buoni (8 aziende su 10 hanno presentato trimestrali oltre le attese) e anche la crescita economica è sopra le attese (terzo trimestre a +3.5%), con i salari reali anch’essi in forte aumento ad ottobre (3.1%). I democratici godono, come sempre, del favore dei sondaggi (vantaggio di 7 punti al momento), ma attenzione a coloro che non dichiarano di votare Trump. Ciò che si decide è la composizione di Camera e Senato e sarà importante verificare se potrà continuare la politica di tagli alle tasse e spinta alla crescita economica prodotte dall’attivismo di Trump.

Intanto negli ultimi giorni abbiamo assistito ad un ammorbidimento delle posizioni che avevano portato all’implementazione di dazi verso i prodotti cinesi (e non solo) e viceversa; questo fattore ha favorito un forte recupero delle quotazioni della Soia, in attesa di verifiche effettive di un possibile nuovo accordo e maggiori aperture verso un allentamento delle politiche legate alle tariffe doganali...

Per leggere tutto il report e le raccomandazioni operative di Giancarlo Dall'Aglio, iscriviti qui 



Potrebbero interessarti anche...
Commodity Report numero 124 del 15 gennaio 2018
Mercati
La Redazione 17/01/2018 10:00:07
E' uscito il nuovo Commodity Report  In questo numero: L'S&P-500 come una cryptovaluta: ... leggi tutto
Commodity Report numero 123 del 8 gennaio 2018
Mercati
La Redazione 10/01/2018 16:00:30
E' uscito il nuovo Commodity Report In questo numero:  Continua la forza realtiva ... leggi tutto
Commodity Report numero 122 del 2 gennaio 2018
Mercati
La Redazione 03/01/2018 18:00:31
E' uscito il nuovo Comodity Report  In questo numero: I QE delle banche ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli