Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Caffè, precipita la situazione in Vietnam: mercati in apprensione



La Redazione Articolo pubblicato il 09/09/2021 15:00:00
La Vietnam's Coffee-Cocoa Association e altre organizzazioni commerciali hanno chiesto al governo del paese di allentare le restrizioni per aiutare a prevenire ulteriori ritardi nelle spedizioni e i relativi costi

 

Il nuovo lockdown imposto dal governo del Vietnam aumenta i timori relativi alla fornitura di caffè globale: scendendo maggiormente nel dettaglio, il centro di esportazione di Ho Chi Minh è stato sottoposto a rigide restrizioni sui trasporti a seguito di un aumento dei casi della variante Delta e questo preoccupa il mercato di settore in quanto il Vietnam è un grande produttore di robusta ed i prezzi all'ingrosso sono aumentati di circa il 50% quest’anno.

Il blocco di Ho Chi Minh City significa che gli esportatori dovranno lottare per far confluire le merci ai terminal di esportazione e questo, ovviamente, vale anche per il caffè.

Le restrizioni ai viaggi rappresentano un altro problema per gli esportatori, che già affrontano una grave carenza di container e l'aumento dei costi di trasporto. La città e i suoi porti sono una parte fondamentale della rete marittima globale che si estende dalla Cina all’Europa.

Grafico Robusta by Barchart

La Vietnam's Coffee-Cocoa Association e altre organizzazioni commerciali hanno chiesto al governo del paese di allentare le restrizioni per aiutare a prevenire ulteriori ritardi nelle spedizioni e i relativi costi.

La scorsa settimana, il ministro dei trasporti vietnamita ha risposto alle sempre più pressanti richieste ordinando alle autorità regionali del sud del paese di adottare misure per alleviare gli oneri inutili sul trasporto di merci, compreso il caffè.

I problemi affrontati dai produttori vietnamiti sono solo i più recenti a colpire il settore del caffè. Il Brasile, il più grande produttore mondiale di caffè Arabica, ha visto i suoi raccolti colpiti da siccità e gelate - una delle peggiori dal 1994 - che hanno spinto il costo del caffè verde al livello più alto in quasi sette anni.

 

Fonte CafePoint

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli