Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Cacao: i compratori appoggiano la strategia di Costa d’Avorio e Ghana



La Redazione Articolo pubblicato il 11/07/2022 12:00:00
Tra gli acquirenti che hanno accettato la nuova linea commerciale troviamo Hershey, Mars, Blommer Chocolate, Nestle, Sucden, Mondelez, Touton, Barry Callebaut, Cargill, Ferrero, Olam ed Ecom Trading

 

I principali acquirenti di cacao hanno accettato di pagare un premio e sostenere un prezzo minimo sul cacao venduto dalla Costa d'Avorio e dal Ghana come parte di un accordo raggiunto nella passata settimana volto a combattere la povertà dilagante tra gli agricoltori delle due nazioni dell’Africa.

Gli acquirenti, quindi, sosterranno il cosiddetto LID (living income differential) che consta di un valore fisso pari a 400 dollari per tonnellata di cacao su tutti i contratti stipulati con Costa d’Avorio e Ghana, i due maggiori produttori mondiali di cacao.

Gli acquirenti pagheranno anche un premio in ciascuna delle due nazioni africane che consentirà alle autorità di regolamentazione di fissare un prezzo minimo del cacao pari a 2600 dollari per tonnellata, una condizione che dovrebbe consentire agli agricoltori di incrementare sensibilmente le entrate migliorando così il tenore di vita.

Tra gli acquirenti che hanno accettato la nuova linea commerciale troviamo Hershey, Mars, Blommer Chocolate, Nestle, Sucden, Mondelez, Touton, Barry Callebaut, Cargill, Ferrero, Olam ed Ecom Trading.

Grafico Cacao by Tradingview

Entrambi i paesi hanno lottato per raggiungere tale obiettivo di prezzo, spingendo la Cote d'Ivoire-Ghana Cocoa Initiative (CIGCI) a collaborare con l'industria su un meccanismo di prezzo: “Le aziende di settore si sono incontrate con i governi della Costa d'Avorio e del Ghana per rinnovare il sostegno alla LID come punto di partenza verso il raggiungimento del reddito di sussistenza per gli agricoltori”, spiegano i vertici della CIGCI, un parere condiviso anche dall’amministratore delegato di Touton, Patrick De Boussac, che ha spiegato come la società stia tentando di migliorare la retribuzione degli agricoltori definendo l’accordo come un passo in avanti in questo senso.

 

Fonte Reuters

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli