Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


CAFFE e PALLADIO cfd



Marco Alessandro De Caprio Articolo pubblicato il 18/03/2019 08:00:00


Caffè  (CFD) weekly (confermato)

SET UP !

LONG se l’ottava che inizia il 18 marzo 2019  il prezzo dovesse rompere e confermare Prezzo maggiore del massino registrato nella settimana appena conclusa (il 15 marzo 2019),  l’ entrata a mercato è LONG con stop loss al minimo della candela settimanale dell’ottava appena conclusa. Target area  102,50

SHORT se l’ottava che inizia il 18 marzo 2019  il prezzo dovesse rompere e confermare Prezzo minore del minimo registrato nella settimana appena conclusa (il 15 marzo  2019), l’ entrata a mercato è SHORT con stop loss al massimo della candela settimanale dell’ottava appena conclusa. Target area 75

 Nota bene:  questi studi non sono sollecitazione ad investire, ma solo analisi  tecniche. la teoria di GANN suggerisce che  la CONFERMA DEL SEGNALE, si avrà con l’uscita direzionale dal setup stesso (settimana successiva per il set-up settimanale ) estensione 1° giorno successivo all'apertura dei mercati verificando la rottura del massimo della settimana di set-up o del minimo. L'apertura del primo giorno utile per definire “rottura” del massimo/minimo deve essere imponente tale da definire la violazione del minimo o del massimo. Può capitare che il primo giorno utile sia il terzo oppure il quarto o a volte anche l’ultimo giorno della ottava di riferimento. Se il prezzo di apertura risultasse dentro al range MAX-min della candela di set up, si rimane in attesa. Ovviamente, pro futuro, per rottura  deve intendersi essere una violazione decisa e non millimetrica in quanto questa situazione darebbe adito a false rotture per un comportamento del prezzo poco deciso . Il trade va sempre studiato e contestualizzato al fine di avere più elementi probabilistici per mitigare il rischio. Gann suggeriva sempre di posizionare il trade due o tre punti di distanza dal MAX o minimo violato. 

PALLADIO (CFD) weekly

SET UP !

LONG se l’ottava che inizia il 18 marzo 2019  il prezzo dovesse rompere e confermare Prezzo maggiore del massino registrato nella settimana appena conclusa (il 15 marzo 2019),  l’ entrata a mercato è LONG con stop loss al minimo della candela settimanale dell’ottava appena conclusa. Target area  1580

SHORT se l’ottava che inizia il 18 marzo 2019  il prezzo dovesse rompere e confermare Prezzo minore del minimo registrato nella settimana appena conclusa (il 15 marzo  2019), l’ entrata a mercato è SHORT con stop loss al massimo della candela settimanale dell’ottava appena conclusa. Target area 1370

 Nota bene:  questi studi non sono sollecitazione ad investire, ma solo analisi  tecniche. la teoria di GANN suggerisce che  la CONFERMA DEL SEGNALE, si avrà con l’uscita direzionale dal setup stesso (settimana successiva per il set-up settimanale ) estensione 1° giorno successivo all'apertura dei mercati verificando la rottura del massimo della settimana di set-up o del minimo. L'apertura del primo giorno utile per definire “rottura” del massimo/minimo deve essere imponente tale da definire la violazione del minimo o del massimo. Può capitare che il primo giorno utile sia il terzo oppure il quarto o a volte anche l’ultimo giorno della ottava di riferimento. Se il prezzo di apertura risultasse dentro al range MAX-min della candela di set up, si rimane in attesa. Ovviamente, pro futuro, per rottura  deve intendersi essere una violazione decisa e non millimetrica in quanto questa situazione darebbe adito a false rotture per un comportamento del prezzo poco deciso . Il trade va sempre studiato e contestualizzato al fine di avere più elementi probabilistici per mitigare il rischio. Gann suggeriva sempre di posizionare il trade due o tre punti di distanza dal MAX o minimo violato. 



Potrebbero interessarti anche...
CAFFE
Materie Prime
Marco Alessandro De Caprio 01/04/2019 15:40:47
Caffè  (CFD) weekly SET UP ! LONG se l’ottava che inizia il 01 ... leggi tutto
caffe
Materie Prime
Marco Alessandro De Caprio 14/01/2019 07:00:00
PREMESSA DISCLAIMER : La speculazione sul Mercato Commodities e soprattutto in quello ... leggi tutto
CAFFE
Materie Prime
Marco Alessandro De Caprio 24/06/2019 09:00:34
PREMESSA DISCLAIMER : La speculazione sul Mercato Commodities e soprattutto in quello ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli