Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Oro: in caduta libera con la transizione alla Casa Bianca
(Pag. 2)



La Redazione Articolo pubblicato il 25/11/2020 12:00:00
“I traders hanno gli occhi puntati sui 1800 dollari per oncia - spiega Ole Hansen, analista presso Saxo Bank - a breve scatteranno gli stop a ridosso della media mobile a 200 giorni e, con le news relative ai vaccini che occupano le prime pagine dei giornali, l’oro rischia di dover lottare”.

 

A determinare la debolezza dell’oro è anche l’attenuarsi dell’incertezza politica: negli USA, dopo settimane all’insegna del nulla di fatto, la General Services Administration ha riconosciuto Joe Biden come il vincitore delle elezioni presidenziali, ed anche Donald Trump pare aver accettato la sconfitta ed invita agenzie e dipartimenti a fornire la loro collaborazione, un evento che si è tradotto in un dollaro debole con piazze azionarie toniche a fare da sfondo alla situazione.

Dopo una breve pausa, torna a far capolino anche la pressione in vendita sugli ETF aventi l’oro come sottostante che, da quando Pfizer ha diffuso il tanto atteso annuncio relativo al vaccino, hanno subito deflussi per 64 tonnellate.

Alcuni osservatori del mercato, tuttavia, rimangono ottimisti in merito alle prospettive a lungo termine per il metallo giallo, in quanto la potenziale nomina di Janet Yellen - ex leader della Federal Reserve - nel ruolo di segretario al tesoro potrebbe tradursi in una nuova tornata di stimoli fiscali: tale prospettiva, unita al mantenimento dei tassi di interesse a livelli estremamente bassi, si rivelerebbe in grado di sostenere l’appeal del metallo giallo.

 

Fonte Bloomberg

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli