Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Petrolio, Venezuela: il Congresso boccia gli accordi con USA e Francia
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 11/01/2019 08:00:10
Il Congresso venezuelano, guidato dall’opposizione, ha bocciato gli accordi siglati dal governo con alcune società statunitensi e francesi: nel dettaglio gli accordi in oggetto non...

 

Il Congresso venezuelano, guidato dall’opposizione, ha bocciato gli accordi siglati dal governo con alcune società statunitensi e francesi: nel dettaglio gli accordi in oggetto non godono dell’approvazione del Congresso in quanto privi dell’approvazione dei legislatori competenti in materia.

Le società interessate sarebbero la francese Maurel & Prom e la statunitense Erepla: tali società, tuttavia, sono state accusate di palesi violazioni alla costituzione venezuelana, che richiede che i contratti firmati tra lo stato e le società estere vengano approvati dall’Assemblea Nazionale, ossia il Congresso venezuelano.

“Stanno rilasciando concessioni che violano le nostre leggi”: questo il commento rilasciato dal legislatore Jorge Millan.

Il Congresso, privato di buona parte del suo potere da quando nel 2016 è stato conquistato dall’opposizione, difficilmente potrà essere in grado di bloccare gli accordi, ma una ferma opposizione potrebbe causare notevoli complicazioni a carattere legale in presenza di un futuro governo.

Le attese sono per una conferma di Nicolas Maduro nelle vesti di presidente del Venezuela nella giornata odierna, dopo delle elezioni giudicate una vera e propria farsa dall’opposizione interna e da numerosi governi stranieri; la popolarità di Maduro è decisamente in calo, questo lo sappiamo, ma questo contesto pare essersi inasprito nella passata settimana, quando un blocco di paesi dell’America Latina ha invitato Nicolas Maduro a rinunciare alla carica.

 

Continua nella pagina successiva



Potrebbero interessarti anche...
Petrolio, OPEC: se perdiamo la Russia sarà una tragedia!
Editoriale
La Redazione 29/04/2019 11:25:57
Compensare il calo della fornitura di greggio iraniana è senz’altro difficile ... leggi tutto
Petrolio e Venezuela: questo è quello che succederà per davvero…
Editoriale
La Redazione 17/02/2019 10:00:10
Le sanzioni USA contro il Venezuela lasceranno il mercato petrolifero a ... leggi tutto
Petrolio: e se arrivasse a 100 dollari?
Editoriale
La Redazione 01/05/2019 10:00:01
Cosa succederebbe all’economia globale se il Petrolio dovesse arrivare a 100 ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli