Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Natural Gas. Prezzi negativi in Texas: cosa significa?
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 11/04/2019 08:00:46
Perché o prezzi del Natural Gas in Texas sono negativi? E cosa significa? Ve lo spieghiamo in questo articolo!

 

Si tratta di un evento decisamente insolito: i prezzi del Natural Gas del Texas si trovano ormai da due settimane in territorio negativo, un contesto direttamente attribuibile alla carenza di capacità delle infrastrutture di trasporto che costringe alcuni perforatori a pagare somme aggiuntive per convogliare il loro prodotto all’interno dei gasdotti dotati di una capacità di riserva.

Se analizziamo direttamente i prezzi, non possiamo che stupirci di queste cifre: presso l’hub di Waha, dove vengono fissati i prezzi per il Gas prodotto nel Permian Basin, le quotazioni sono scese a -4,28 $/MMBtu nel corso della passata settimana, ma questa particolare dinamica di prezzo si protrae ormai dal 22 marzo.

 

Perché la fornitura di Gas è così elevata?

Il Permian Basin è il più grande shale play degli Stati Uniti e qui la produzione di Petrolio supera i 4 milioni di barili giornalieri: come ben sappiamo, insieme al Petrolio viene prodotto anche il cosiddetto Gas associato, che i perforatori considerano come un prodotto di scarto che va bruciato (flaring) in quanto non è presente una rete di infrastrutture adeguata ed in grado di rimuoverlo dal sito di estrazione.

La messa in opera di nuove infrastrutture di trasporto nel Permian Basin non ha tenuto il passo con l’aumento della produzione che, nell’ultimo triennio, è letteralmente raddoppiata portando gli USA sul gradino più alto del podio nella classifica dei produttori mondiali.

Grafico Reuters

La differenza sostanziale è che il Petrolio può essere immagazzinato in appositi tanks e poi trasportato su strada o a mezzo ferrovia, mentre il Gas può essere movimentato solamente tramite i gasdotti: l’unica alternativa è bruciarlo o, se si dispone della necessaria attrezzatura, reiniettarlo nel terreno.

La situazione, se possibile, è ulteriormente peggiorata negli ultimi giorni, in quanto un problema tecnico presso un gasdotto nel New Mexico ha determinato la chiusura di quella che si presenta come una vera e propria arteria vitale per il Gas.

 

A seguire - Flaring: quanto e come



Potrebbero interessarti anche...
Natural Gas, allarme dagli USA: il gigante sta per crollare
Materie Prime
La Redazione 11/11/2019 08:00:59
Il simbolo della produzione americana di shale gas potrebbe cadere in ... leggi tutto
Natural Gas: gli attacchi in Arabia Saudita potrebbero essere una tragedia!
Materie Prime
La Redazione 18/09/2019 12:00:34
Gli attacchi perpetrati ai danni delle infrastrutture petrolifere saudite potrebbero rivelarsi ... leggi tutto
Natural Gas: vi piace la volatilità estrema? Sfruttatela ora, perché…
Materie Prime
La Redazione 06/02/2019 10:00:36
Vi piace la volatilità estrema dei prezzi del Natural Gas? Se ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli