Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Natural Gas: Israele pronto a spazzare il mercato
(Pag. 1)



Gabriele Picello Articolo pubblicato il 03/01/2020 10:00:00
Leviathan, giacimento offshore israeliano di natural gas, è ufficialmente entrato in produzione nella giornata di martedì e, tra non molto, fioccheranno accordi multimiliardari per l’esportazione del gas verso Egitto e Giordania.

 

Leviathan, giacimento offshore israeliano di natural gas, è ufficialmente entrato in produzione nella giornata di martedì e, tra non molto, fioccheranno accordi multimiliardari per l’esportazione del gas verso Egitto e Giordania.

Leviathan ha dovuto faticare non poco per entrare in produzione, ma le difficoltà burocratiche e le proteste di numerosi gruppi contrari al progetto non sono servite a nulla ed Israele, orgoglioso e fiero come sempre, ha portato avanti la sua operazione, raggiungendo l’obiettivo prefissato.

“Israele è ora una potenza del settore energy - afferma Yossi Abu, CEO di Delek Drilling - è in grado di sopperire alle necessità nazionali… ha guadagnato l’indipendenza energetica!”.

Le parole di Abu sono confermate dalla texana Noble Energy e dalla israeliana Delek Drilling, i cui analisti confermano che, grazie all’avvio di Leviathan, la quantità di gas prodotto da Israele è letteralmente destinata a raddoppiare.

La nuova fornitura di gas in arrivo da Leviathan (130 Km ad ovest di Haifa) consentirà ad Israele di abbandonare parzialmente l’utilizzo di combustibili maggiormente inquinanti come, ad esempio, il carbone nel processo di produzione di energia elettrica, e testimonia, anche se non ce ne sarebbe bisogno, il costante impegno di questo paese nella lotta all’inquinamento che sta devastando l’ambiente.

“È un grande giorno per Israele e per l’intera regione”, spiega il presidente di Noble Energy Brent Smolik ed alle sue dichiarazioni seguono quelle del vice presidente Keith Elliott, che afferma che a brevissimo termine inizieranno le esportazioni verso la Giordania.

 

A seguire - Un potenziale enorme



Potrebbero interessarti anche...
Natural Gas: le spedizioni USA schizzano alle stelle!
Materie Prime
La Redazione 14/01/2021 12:00:00
"Il settore continua a stabilire nuovi massimi storici senza alcun rallentamento ... leggi tutto
Natural Gas: il clima mite non ferma il calo delle scorte
Materie Prime
La Redazione 28/01/2021 09:00:00
I dati dell'Energy Information Administration mostrano che le scorte di gas ... leggi tutto
Natural Gas, Platts: in Asia LNG a prezzi Record!
Materie Prime
La Redazione 08/01/2021 18:00:00
Dal lato dell'offerta, i problemi di produzione in paesi come la ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli