Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


ENI: i prezzi secondo Elliott



Roberto Paolo Staniscia Articolo pubblicato il 17/05/2019 18:00:14
Per quel che riguarda l’Analisi Ciclica è iniziato il ciclo più ampio, 12 anni e 9 mesi, ed è a circa metà del ciclo più piccolo, 3 anni, iniziato a febbraio 2016. Per il ciclo minore c’è da tenere conto dell’Analisi Tecnica che, al momento viene rispettata....

 

L’ Ente Nazionali Idrocarburi (ENI) ha generato un continuo crescendo di utili comprando e rivendendo le materie prime. Quelle più importanti sono il Gas e il Petrolio, due materie che hanno bisogno di continue ricerche per abbassare gli agenti inquinanti.

Infatti, l’azienda ha appena aperto un cantiere per il nuovo impianto di pannelli fotovoltaici e oltre a questo ha firmato accordi con l’Università di Pavia per una ricerca congiunta sull’ abbattimento del CO2.

Finita la parte di Analisi Fondamentale di breve periodo, utile per far capire il grafico, il movimento al momento sembra rialzista ma dentro a un movimento correttivo. Nel loro sito è uscito la Relazione Finanziaria Annuale 2018(RFA) dal quale si apprende tutta la volontà ad ampliare i loro orizzonti nelle energie rinnovabili.

Dal grafico a disposizione, che parte da novembre 1995, il trend è andato crescendo fino al suo massimo di € 28.95 dopodiché è crollato fino a superare lo 0.618 di Fibonacci e fermandosi a € 11.82 a marzo 2009. Da allora il movimento è stato pressoché laterale fino ai giorni nostri, segnando massimi crescenti e minimi decrescenti formando, quello che per Elliott è, un triangolo espanso.

Per quel che riguarda l’Analisi Ciclica è iniziato il ciclo più ampio, 12 anni e 9 mesi, ed è a circa metà del ciclo più piccolo, 3 anni, iniziato a febbraio 2016. Per il ciclo minore c’è da tenere conto dell’Analisi Tecnica che, al momento viene rispettata, la trendline di lungo periodo, rialzista, è stata usata come supporto e per quanto riguarda le due MA, la blu da 60 periodi è passata al di sopra di quella rossa da 200 periodi.

 

Questa analisi non è un consiglio di investimento ma solo un'analisi grafica che non tiene conto di altri fattori, quali l'analisi fondamentali approfondite e le notizie.


Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli