Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Commodity Report numero 229, edizione free



La Redazione Articolo pubblicato il 30/06/2020 15:37:14


È uscito il nuovo Commodity Report

In questo numero:

  • Indici USA: regiscono negativamente al njuovo aumento dei contagi.
  • Quanto è politico il ribasso delle borse USA?
  • Commodities: il punto della situazione 
  • Struttura del portafoglio

 

 La giornata rialzista del 16 giugno, la successiva lateralità durata qualche giorno e il ribasso iniziato il 24 giugno, possono essere considerati un ribaltamento dell’azione rialzista di cui l’S&P-500 ha beneficiato durante gli ultimi mesi, grazie alla droga monetaria iniettata dalla Fed in risposta al Coronavirus? Come sempre, in questi casi, vi sono due schieramenti pronti a discutere, quello dei rialzisti e quello dei ribassisti, come da sempre accade quando si tenta di delineare un possibile scenario futuro sui mercati. Di sicuro il focus sull’evoluzione delle situazione sanitaria è tornato prepotentemente alla ribalta in USA, forse ancor più che nella prima fase dell’epidemia. Esiste una questione politica alla base ci certi movimenti dei mercati attualmente? Molti commentatori affermano che Trump si gioca la rielezione sulla ripresa dell’economia e sull’andamento della borsa. Una vittoria dei DEM alle prossime elezioni ad esempio potrebbe portare a cambiamenti importanti delle normative sui buy back (il riacquisto di azioni proprie da parte delle aziende quotate), meno favorevoli in termini fiscali.  Di sicuro Wall Street spesso gioca un ruolo importante sulle decisioni delle autorità, soprattutto quando si tratta di norme a favore dei mercati o di creazione di moneta. La settimana appena iniziata sarà importante, perché determinerà il sentiment degli operatori di mercato almeno per le successive due settimane; nel brevissimo termine c’è da chiudere il mese e il trimestre e i ribilanciamenti dei portafogli sono in pieno svolgimento, con un occhio ai numeri della seconda ondata di contagi e l’altro alle possibili ripercussioni ulteriori sull’economia, che potrebbe impiegare più tempo del previsto a riprendersi, considerato che i governatori di alcuni Stati come la California, il Texas e la Florida, sono decisi a mantenere...

Per leggere tutto il report e le raccomandazioni operative di Giancarlo Dall'Aglio, iscriviti qui 

 

 



Potrebbero interessarti anche...
Commodity Report numero 208, edizione free
Mercati
Giancarlo Dall'Aglio 14/01/2020 15:38:00
È uscito il nuovo Commodity Report  In questo numero:  USA Iran: tensione rientrata, ... leggi tutto
Commodity Report numero 207, edizione free
Mercati
Giancarlo Dall'Aglio 07/01/2020 15:40:43
È uscito il nuovo Commodity Report In questo numero  2019-2020, cosa cambia? Iran: escalation ... leggi tutto
Commodity Report numero 110, edizione free
Mercati
La Redazione 28/01/2020 15:40:03
È uscito il nuovo Commodity Report In questo numero: La nuova variabile geopolitca ... leggi tutto
Investendo sss
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli