Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Commodity Report del 6 agosto 2018
(Pag. 1)



Giancarlo Dall'Aglio Articolo pubblicato il 06/08/2018 16:13:53


Edizione Flash

Gli operatori di mercato sono attualmente focalizzati sul proseguimento della crescita sostenuta in USA, mentre in Cina il rallentamento è piuttosto evidente. 

Quanto rialzi dei tassi proporrà la Fed fino a fine anno? Quanto ancora il dollaro spingerà al rialzo? Quando inizieranno a muoversi le altre banche centrali per una politica monetaria più restrittiva? Riuscirà la BCE ad operare il suo tapering finale del QE europeo, senza dover tornare sui suoi passi quasi subito, vista la debolezza della crescita della maggior parte delle economie della zona Euro?

Sono questi i principali interrogativi che ci poniamo oggi e continueremo a porci nelle prossime settimane. 

S&P-500

Ftse Mib

Eur Usd

Commodities: il petrolio resta un ottimo mercato per vendere opzioni. In questa fase la domanda in USA potrebbe iniziare a dare segni di cedimento dopo il picco della driving season, quindi potrebbe essere una buona idea la vendita di call sui rialzi da attuare nelle prossime 3 settimane. 

I metalli potrebbero far segnare i minimi di periodo a breve. L’oro resta un candidato per la vendita di put sugli strike 1050 - 1075 scad giugno 2019. Per l’argento stesso discorso, con gli strike 13 e 12 da tenere d’occhio; consideriamo inoltre che probabilmente l’argento è più sottovalutato dell’oro e che i prezzi sono sotto i costi di produzione per molte parti del globo (area valore).

Silver

La carne di maiale potrebbe essere ad un minimo di periodo (operazioni veloci con stop sotto i minimi su scad ottobre)

Lean Hogs

Per le prossime due settimane il commodity report non sarà pubblicato (pausa di ferragosto) e la pubblicazione riprenderà il 27-28 agosto.

Il commodity trading sarà inglobato nel commodity report che diventerà un report unico con alcune novità a partire da settembre. 

 

 

 

 

 



Potrebbero interessarti anche...
Commodity Report del 5 marzo 2018
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 05/03/2018 11:04:12
In un contesto in cui aumentano le possibilità assistere a più ... leggi tutto
Commodity Report del 2 gennaio 2018
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 02/01/2018 10:55:28
La fine del 2017 non riservato sorprese particolari agli operatori dei ... leggi tutto
Commodity Report del 8 gennaio 2018
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 08/01/2018 10:40:09
La prima settimana del 2017 è stata caratterizzata dalla conferma di ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli