Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Cacao: San Valentino brucia le scorte
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 14/02/2018 12:00:46

La corsa ai cioccolatini per il giorno degli innamorati si scatena proprio mentre le scorte di Cacao cedono terreno…



 

Siete andati in pasticceria per comprare degli ottimi cioccolatini da regalare alla vostra amata in occasione di San Valentino, la festa degli innamorati? Se la risposta è si, sappiate che non siete stati i soli e sappiate anche che la corsa agli acquisti è scattata proprio mentre le scorte di Cacao stanno - finalmente - iniziando un percorso di contrazione.

Nel 2018 i futures sul Cacao hanno guadagnato circa il 9%, una performance che ha inserito il prodotto nella classifica delle Commodities più performanti.  È in atto un mutare del sentiment di mercato? A guardare le posizioni dei gestori sembrerebbe proprio di si, in quanto il posizionamento sembra essere improntato ad un rialzo di lungo periodo e questo rappresenta una vera e propria inversione di trend rispetto ai mesi passati quando lo short pareva l’opzione più plausibile (nel dettaglio le rilevazioni più recenti mostrano una net long positon di 8560 lotti, futures ed opzioni combinati, contro una net short position di 6810 lotti nella rilevazione precedente).

Grafico Cacao by Tradingview (dati aggiornati alla chiusura di venerdì 9 febbraio 2018)

I recenti guadagni messi a segno dal Cacao rappresentano una vera e propria novità, con il prodotto reduce da un lungo periodo all’insegna della sofferenza indotto da un eccesso di produzione in Costa d’Avorio e Ghana (rispettivamente primo e secondo produttore mondiale), tuttavia i prezzi bassi rappresentano a volte la miglior cura per se stessi ed in questo caso il noto “modo di dire” trova conferma in quella che è la realtà dei mercati, con le quotazioni contenute che si sono tradotte in introiti contenuti per i coltivatori che hanno rallentato le operazioni sul campo lasciando prevedere dei nuovi raccolti di entità decisamente inferiore a quelli della passata stagione.

Il contesto attuale si ripercuote anche sulla qualità del prodotto, in particolare quello in arrivo dall’Ecuador, nazione che si conferma da tempo come fornitrice di beans di qualità elevata per ditte del calibro di Lindt; di rilievo anche la situazione dell’Indonesia, che da terzo produttore su base globale si trasforma in importatore netto di prodotto in corrispondenza di una produzione interna in calo che deve far fronte ad una richiesta in continuo aumento.

 

A seguire - La grande corsa

SalvaSalva


Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli