Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Argento: il metallo che brilla più dell’Oro



La Redazione Articolo pubblicato il 10/09/2021 12:00:00
Invece di concentrarsi sulla volatilità a breve termine dell’argento, spiega Feeney, gli investitori dovrebbero concentrarsi sui fondamentali rialzisti a lungo termine del metallo prezioso

 

Pur mantenendosi sopra il livello di 24 dollari per oncia, i prezzi dell’argento faticano a guadagnare slancio, tuttavia, un analista ha affermato che proprio l’argento sarà “il metallo del futuro”.

In un rapporto pubblicato martedì, John Feeney, responsabile sviluppo aziendale presso Guardian Vaults, ha affermato che, nonostante l'attuale scarso rendimento, l'argento dovrebbe attirare l'attenzione di nuovi investitori in quanto la Fed non sarà in grado di modificare a breve termine la politica monetaria adottata sino ad ora.

“… la Fed non potrà inasprire la politica monetaria senza conseguenze gravemente negative ed i mercati se ne renderanno conto… i membri Fed, tuttavia, amano parlare molto di inasprimento fingendo di avere un fine del gioco o una strategia di uscita, cosa che non hanno: il mondo è dipendente da debiti a basso costo e denaro gratuito, quindi è difficile cambiare velocemente questa situazione” (J. Feeney).

Grafico Argento by Tradingview

Mentre le politiche monetarie globali supportano i metalli preziosi, Feeney ha affermato che la domanda industriale dell'argento ne fa un leader.  L'energia solare fotovoltaica è stata un pilastro essenziale della domanda di argento, tuttavia, Feeney ha affermato che il mercato dei veicoli elettrici rappresenta un settore di crescita critico per il metallo grigio.

"L'argento non dovrebbe essere visto come una 'reliquia barbara', ma un metallo per il futuro, poiché la sua applicazione industriale sta crescendo solo con una maggiore adozione di energie rinnovabili e l'aumento dei veicoli elettrici… Gli investitori si gettano sul metallo in una corsa ai beni rifugio, a volte, quindi il prezzo beneficia notevolmente di un aumento della domanda ‘monetaria’, ma il vero motore per la domanda futura risiede nelle sue immense applicazioni industriali e nel nuovo settore in crescita dei veicoli elettrici.”

Citando i dati del World Silver Institute, Feeney ha affermato che l'utilizzo dell'argento nei veicoli elettrici dovrebbe crescere fino a 90 milioni di once entro il 2025. Si prevede che la domanda crescerà fino a oltre 100.000 once entro il 2030.

Invece di concentrarsi sulla volatilità a breve termine dell’argento, spiega Feeney, gli investitori dovrebbero concentrarsi sui fondamentali rialzisti a lungo termine del metallo prezioso.

 

Fonte ed ulteriori informazioni KitcoNews

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Report
Rispetto a chi fornisce i soliti "segnali di trading", CommoditiesTrading è l'unica ad offrirti un servizio unico e molto vantaggioso: IL COMMODITY ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli