Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Petrolio, USA: il Super Light inonda il mercato
(Pag. 3)



La Redazione Articolo pubblicato il 15/04/2019 08:00:56
Le consegne di WTL si presentano in aumento nel mese di aprile, mentre i flussi degli altri gradi, come quelli del North Dakota e del Canada, si mostrano sostanzialmente sotto tono

 

I volumi di greggio che transitano da Wichita Falls a Cushing (la tratta gestita da All American Plains) hanno subito un calo di 65000 barili giornalieri circa da febbraio ad oggi e questo, spiega Ryan Saxton (funzionario presso Genscape) indica la presenza di problemi nei flussi di prodotto.

Alcuni commercianti affermano che i problemi, tuttavia, saranno solamente temporanei, in quanto nuove infrastrutture di trasporto verranno implementate al fine di aumentare i volumi in partenza dal Permian Basin con destinazione la Costa del Golfo, un intervento mirato a facilitare l’aumento delle esportazioni nel caso in cui anche i flussi in arrivo da altre regioni dovessero riprendersi.

Attualmente i commercianti stanno tentando di reperire adeguati siti di stoccaggio a Cushing mentre si tenta di agevolare la fornitura di greggio adeguato a generare la miscela finale.

La carenza di greggio riguarda anche altri tipi di prodotto, come, ad esempio, il greggio pesante, una carenza, questa, esacerbata dalle sanzioni USA contro il Venezuela e dalla riduzione dell’output in Canada.

Per concludere citiamo John Zanner (RBN Energy), che dichiara: “A meno che tu non sia un giocatore davvero importante in grado di trovare quello che ti serve quando ti serve, adesso come adesso è molto difficile trovare quanto si desidera a mercato…”.

 

Fonte Reuters


Potrebbero interessarti anche...
Dal Petrolio al Caffè: Lower for Longer è il nuovo mantra
Materie Prime
La Redazione 15/03/2019 12:00:50
Lower for longer: ripetete questa frase mentre sorseggiate il vostro Caffè ... leggi tutto
Petrolio: il Surplus? È peggio di quanto possiate immaginare!
Materie Prime
La Redazione 11/09/2019 10:00:51
L’eccesso di offerta globale di petrolio non solo è ben presente ... leggi tutto
Petrolio: lo Shale Boom è finito, ma abbiamo il Boom di riserva…
Materie Prime
La Redazione 15/10/2019 08:00:01
Lo Shale Boom è praticamente finito, ma non vi preoccupate: dietro ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli