Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Frumento: l’impero russo fa paura all’Europa
(Pag. 2)



La Redazione Articolo pubblicato il 05/10/2018 12:00:33
Se la Russia riuscirà a penetrare con successo nel quarto mercato mondiale del Frumento, allora per l’Europa saranno guai…

 

Secondo un alto funzionario di CRM AgriCommodities l’ingresso della Russia nel mercato algerino è un elemento che ormai da tempo impensierisce gli operatori di settore, con l’impatto che avrebbe conseguenze ancor più profonde in un mercato ben fornito come quello attuale.

Uno sviluppo del contesto commerciale come quello paventato in questo articolo ridurrebbe drasticamente la presenza europea nei mercati globali, mentre rafforzerebbe quella della Russia ponendo Mosca come primo fornitore del Nord Africa.

Attualmente la Russia pesa per i tre quarti del prodotto spedito in Egitto, mentre l’Europa, rappresentata dalla sola Romania, pesa per il 19%.

La Francia si trova in una situazione molto delicata e conta sull’Algeria per recuperare le quote di mercato andate perse altrove come, ad esempio, in Marocco, Cameroon e Senegal dopo il raccolto estremamente deludente della stagione 2016 - 2017.

Molti operatori di settore concordano nel ritenere che, prima o dopo, la forte convenienza del grano russo consentirà a Mosca di inserirsi nel mercato algerino, anche se un eventuale accordo avrebbe un impatto contenuto nel corso di quest’anno in quanto il Cremlino ha già designato le destinazioni del suo prodotto; entro la fine dell’anno, invece, la Francia potrebbe dover affrontare la concorrenza in arrivo dall’Argentina.

 

Fonte BlackSeaGrain


Potrebbero interessarti anche...
Speciale Frumento: produzione e consumo in calo, scorte limitate
Materie Prime
La Redazione 11/04/2019 10:00:31
Come diretta conseguenza di forniture globali più contenute abbiamo prezzi in ... leggi tutto
Mais, IGC: produzione globale in aumento, ma il Frumento…
Materie Prime
La Redazione 26/02/2019 18:00:24
I tecnici dell’IGC (International Grains Council) hanno rivisto a rialzo ... leggi tutto
Frumento: lo scandalo OGM a due passi da Washington
Materie Prime
La Redazione 11/06/2019 12:00:55
Quello che è successo in un campo nei pressi di Washington ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Company SRL ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli