Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


Frumento, Russia: condizioni meteo ottimali



La Redazione Articolo pubblicato il 06/12/2017 16:00:36
Secondo le dichiarazioni di Commodity Weather Group il clima favorevole sarà in grado di aiutare il raccolto di Frumento russo.

 

Secondo le dichiarazioni di Commodity Weather Group il clima favorevole sarà in grado di aiutare il raccolto di Frumento russo.

Attualmente nel sud della Russia ed in Ucraina non si registrano significativi casi di freddo intenso, mentre la copertura nevosa si conferma adeguata ed in grado di proteggere le piante da possibili gelate.

“Abbiamo un inverno abbastanza nevoso nella regione e questo dovrebbe contribuire a proteggere le piantine man mano che l’inverno avanza; nel periodo iniziale della stagione fredda i rischi di un Winter Kill sono limitati” (David Streit, Commodity Weather Group).

Le temperature medie del mese di dicembre sono previste in linea con la media stagionale nelle aree del sud, mentre nelle regioni centrali si potrebbero mostrare, seppur di poco, al di sopra della media; per quanto concerne le precipitazioni, le previsioni di Commodity Weather Group mostrano un quadro in linea con la media nella maggior parte delle aree in cui il grano seminato si avvia nella fase di dormienza.

Secondo quanto dichiarato dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, la maggior parte del Frumento invernale russo è seminato tra metà agosto e metà ottobre; condizioni meteo ideali hanno consentito alla Russia di ottenere, nel corso di quest’anno, un vero e proprio raccolto record ed un replicarsi di tali condizioni nel 2019 consentirà alla nazione di rimanere al primo posto nella classifica mondiale degli esportatori di Frumento.

I tecnici di IKAR evidenziano come le semine per il prossimo raccolto siano attese a livelli estremamente elevati, con il prodotto che si presenta in condizioni migliori rispetto a quelle dell’anno passato.

In arrivo a mercato anche la proiezione di SovEcon, che prevede, in condizioni meteo standard, un raccolto russo a quota 76,7 milioni di tonnellate.

 

Fonte Bloomberg


Potrebbero interessarti anche...
Mais e Zucchero saranno i protagonisti dei mercati, ma non il Frumento
Materie Prime
La Redazione 11/08/2017 16:00:28
Gli analisti prevedono ulteriori guadagni per mais, cotone e zucchero, ma ... leggi tutto
Commodities Agricole, via libera a Soia e Zucchero, ma attenzione al Frumento
Materie Prime
La Redazione 15/06/2017 16:00:08
I commentatori di mercato hanno rivisto a rialzo le attese di ... leggi tutto
Frumento: le quotazioni salgono ancora. Mais in caduta libera
Materie Prime
La Redazione 20/06/2017 08:30:09
La situazione climatica negli States non è sicuramente delle migliori, con ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli